Rivoluzione Torino, due gli obiettivi per centrare la salvezza: missione regista e nuovo attaccante

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Torino – Una campagna acquisti importante quella dei granata molto lontana dall’attuale posizione in classifica considerando il valore della rosa a disposizione di Giampaolo.

Il Torino di Cairo pensa al mercato non solo in entrata, ma anche in uscita. In primo piano Rade Krunic, che potrebbe lasciare il club rossonero nel mercato di gennaio.

Un calciatore molto apprezzato da Marco Giampaolo e che ritroverebbe molto volentieri dopo l’esperienza con il Milan.

Pronte le cessioni di Edera, Meitè e Zaza, con il primo nel mirino dello Spezia. Pi bisogna valutare da vicino i casi di NKoulou in scadenza di contratto e la possibile partenza di Izzo, oltre alla ricerca di un attaccante da affiancare a Belotti.

Calciomercato Torino, missione nuovo attaccante

www.imagephotoagency.it

Il reparto offensivo non può ruotare solo sulle spalle del Gallo, con il Torino alla ricerca di un nuovo attaccante vista la scarsa vena realizzativa di Bonazzoli e Zaza in questa stagione.

Tre i candidati: occhio a Pavoletti in uscita da Cagliari perchè chiuso da Simeone, e Patrick Cutrone in uscita dalla Fiorentina.

L’ultima soluzione è rappresentata da Christian Kouame che non ha trovato molto spazio a Firenze, con il club granata che potrebbe proporre alla Fiorentina uno scambio di attaccanti con Simone Zaza che farebbe il percorso inverso.

Lobotka al Torino, ma non solo: tre i candidati

www.imagephotoagency.it

Krunic e Lobotka, ma non solo: sono tre i profili individuati dal DS Vagnati per il ruolo di regista. Sulle tracce del centrocampista azzurro ci sono anche Cagliari e Fiorentina.

Il Torino, però, vorrebbe chiudere la trattativa con il Napoli sulla base di un prestito con diritto di riscatto. Il club azzurro comunque ha già deciso il suo futuro, con Lobotka che partirà soltanto con un’offerta importante e sicuramente non in prestito.

La stessa formula, il Torino, la imbastirebbe con il Milan, in modo tale da rinviare la spesa per l’acquisto a titolo definitivo.

Più accessibile (al momento il suo cartellino oscilla sui 2 milioni di euro) sicuramente Gabriel Neves, regista uruguaiano di 23 anni, del Nacional Montevideo che in patria si sta affermando come uno dei migliori prospetti in circolazione.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!