Moise Kean in difficoltà all’Everton. Un suo amico lo richiama in Serie A: “Vieni da noi”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Moise Kean alla Roma – Il gioiellino dell’Everton, arrivato in estate in Premier League dalla Juventus, non sta attraversando un buon momento nella squadra inglese: undici presenze stagionali (solo tre dal primo minuto) e zero goal: al momento l’esperienza inglese di Moise Kean non può essere considerata positiva, tutt’altro. Colpa anche del momentaccio dell’Everton, quindicesimo in Premier League e con il morale a terra. La situazione d’emergenza non permette di svezzare un giovane promettente ma ancora acerbo, motivo per cui sta sempre più prendendo quota l’ipotesi di un prestito a gennaio per permettere a Kean di giocare e provare a giocarsi le sue chance di essere convocato ad Euro 2020.

Secondo il Corriere dello Sport tra le squadre interessate al gioiellino scuola Juve c’è la Roma che al momento è in vantaggio sulla Sampdoria per il suo acquisto. Un ruolo decisivo potrebbe averlo il rapporto con Nicolò Zaniolo, amico di vecchia data di Kean con cui ha condiviso le esperienze in Under 21 e con la nazionale maggiore: il quotidiano romano parla di contatti tra i due, con l’attaccante dell’Everton che ha chiesto informazioni sulla sua nuova ed eventuale avventura in giallorosso. Kalinic non convince e quindi è possibile che la Roma punti sull’attaccante italiano come vice Dzeko, ma l’ipotesi più probabile per portare Kean alla Roma è il prestito: per i Toffees è un patrimonio prima di tutto economico da non disperdere e una cessione definitiva difficilmente permetterebbe di rientrare nella spesa di 27,5 milioni di euro fatta in estate.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!