Roma, come cambia la rosa con Mourinho: possibili acquisti e cessioni

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Roma – Con l’arrivo di Josè Mourinho la Roma si candida tra le protagoniste del prossimo calciomercato. I tifosi della Roma sognano, ma c’è da fare i conti con la realtà economica mondiale. I Friedkin hanno promesso allo Special One alcuni colpi e cambiamenti nella rosa, ma quali?

Sono tanti i nomi possibili che circolano per rinforzare la Roma 2021/2022, ognuno meno probabile dell’altro. L’idea è quella di non rifondare completamente la rosa, ma di sfruttare la qualità già presente nell’organico magari con qualche cessione importante. I nomi su cui punterà fortemente Mourinho saranno Pellegrini, Zaniolo, Mancini e Spinazzola.

Per il portoghese saranno loro il futuro della Roma, ma serviranno anche altri rinforzi. Vediamo nel dettaglio chi potrebbe salutare a fine stagione e chi sono i giocatori che potrebbero arrivare a rinforzare la squadra giallorossa che dal prossimo anno sarà guidata dallo Special One.

www.imagephotoagency.it

Calciomercato Roma, possibili acquisti e cessioni con l’arrivo di Mourinho

Cessioni

www.imagephotoagency.it

Sulla lista dei partenti i portieri. Un reparto che non ha mai convinto fino in fondo e che andrà rifondato. Pau Lopez ha tante richieste in Spagna così come Mirante in Italia (il Milan in pole per lui). In difesa verrà valutato Kumbulla in ritiro, ma si cercano già alcune soluzioni per il prestito. Fazio e Juan Jesus diranno addio: il primo potrebbe restare in Italia, ma solo in un club che lotti per l’Europa, il secondo valuta anche il ritorno in Brasile.

A centrocampo il più a rischio cessione è Diawara. Su di lui c’è il forte interesse della Fiorentina, ma anche all’estero ha richieste: in primis l’Everton di Carlo Ancelotti e il Villareal in Spagna. Saluteranno anche gli esterni in esubero come Santon e Bruno Peres. Se il Psg non dovesse riscattare Florenzi, in quel reparto, Mourinho sarebbe soddisfatto delle alternative contando che ci sono anche i giovani Reynolds e Calafiori in rampa di lancio.

Sulla trequarti: da valutare la situazione Mkhitaryan (verso l’addio dato che non ha ancora trovato l’accordo sul rinnovo di contratto), sicuro l’addio di Pastore mentre Mou vuole valutare da vicino Pedro prima di decidere se trattenerlo oppure no. Resterà, invece, Justin Kluivert. Il giovane olandese, quest’anno in prestito al Lipsia, piace molto all’allenatore portoghese che lo tratterrà per farlo giocare. In divenire la situazione Borja Mayoral mentre resterà, almeno un altro anno, Dzeko.

Acquisti

www.imagephotoagency.it

Il primo ruolo su cui interverrà Mourinho è quello del portiere. Sirigu è un’idea d’esperienza, ma si cerca un giovane portiere che possa farne le veci in futuro. L’obiettivo vero è puntare su un giovane del nostro campionato: Cragno o Gollini. In difesa si cercherà un giovane esperto e un altro difensore d’esperienza ma più giovane di Smalling: l’idea Rugani non è da escludere.

In mezzo al campo tanti gli obiettivi dalla nostra Serie A: Svanberg e Nandez piacciono molto a Mou che potrebbe decidere di puntare su uno dei due per la mediana, ma a questi vorrebbe aggiungere un giocatore esperto e non è da escludere che Mou possa provare a convincere Cesc Fabregas, ora al Monaco, ad accettare la sfida Roma. In avanti si proverà a chiudere per un attaccante giovane e di prospettiva da affiancare a Dzeko (qual’ora non restasse Borja Mayoral).

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!