Milan, non solo Kessie: si complica anche un altro rinnovo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Milan – Con la sosta per le Nazionali, il Milan riflette sul da farsi in merito ai rinnovi di contratto di tre giocatori in scadenza nel 2022: Franck Kessie, Alessio Romagnoli e Simon Kjaer. Nei primi due casi, dopo gli ultimi sviluppi, la fumata bianca appare sempre più lontana mentre per il danese non ci saranno problemi: vuole continuare a vestire il rossonero ed è pronto ad accettare l’offerta che riceverà.

Kjaer, al momento, percepisce 1.2 milioni ed è probabile che Paolo Maldini gli proponga cifre leggermente superiori. Il difensore, leader del pacchetto arretrato, fin qui ha giocato 4 partite di campionato (due le ha saltate per un infortunio muscolare) ed una in Champions League per un totale di 395 minuti. Le parti si aggiorneranno a breve ma il club, su questo fronte, è tranquillo.

Lo è meno pensando invece alle trattative con Romagnoli e Kessie. Il capitano, scivolato indietro nelle gerarchie del tecnico Stefano Pioli in seguito all’esplosione di Fiyako Tomori, guadagna 5.5 milioni ed ambisce ad un ingaggio più alto. Il Milan, invece, non è dello stesso avviso. La partita, come ha spiegato di recente il giornalista di Sky Sport Gianluca di Marzio, è appena iniziata. 

Calciomercato Milan, in salita i rinnovi di Kessie e Romagnoli

Concretamente Romagnoli non ha ancora ricevuto proposte da altre squadre, tuttavia di recente il suo agente Mino Raiola lo aveva accostato alla Juventus. “È possibile, il mercato funziona così. È tra i difensori più forti d’Europa”. A breve si terrà un nuovo incontro tra il procuratore ed il Milan, che proverà a convincere il giocatore a rivedere le proprie pretese.

Capitolo Kessie: le trattative sono finite su un binario morto. L’ivoriano, attraverso il suo entourage, continua a chiedere 8 milioni. Troppo per Maldini, che arriverà ad un massimo di 6.5. Il divorzio, forse già a gennaio, sembra inevitabile: la Juventus ed il Paris Saint Germain sono alla finestra e a breve potrebbero farsi avanti. Situazione complessa per i rossoneri, che in caso di cessione di Kessie sono orientati a richiamare alla base Yacine Adli acquistato in estate dal Bordeaux, dove in teoria dovrebbe restare fino a giugno.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!