Milan, l’infortunio di Pellegri cambia i piani di mercato: si pensa a Jovic e Jimenez

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Milan – Tre punti ma anche una certa preoccupazione. Il Milan, ieri, ha ottenuto facilmente la Salernitana grazie alle reti firmate da Franck Kessié e Alexis Saelemaekers scavalcando in città alla classifica il Napoli uscito sconfitto dalla sfida con l’Atalanta. Missione compiuta quindi per il tecnico Stefano Pioli, il quale però nelle prossime partite dovrà fare a meno di Pietro Pellegri.

Il giovane attaccante preso in estate dal Monaco, infatti, intorno al 15eimo minuto è stato costretto a chiedere il cambio a causa di un problema muscolare. Nella giornata odierna verrà sottoposto ad una serie di esami strumentali che consentiranno allo staff medico rossonero di valuterà l’entità del suo infortunio tuttavia in casa Milan in molti ritengono che il suo 2021 si sia di fatto già concluso.

Un ulteriore problema per il tecnico, che ora nel reparto potrà disporre soltanto di Zlatan Ibrahimovic (tenuto a riposo ieri in vista della fondamentale sfida di Champions League contro il Liverpool in programma martedì). Lo svedese, nonostante abbia compiuto da poco 40 anni, fin qui ha continuato a dimostrarsi decisivo per le sorti del Milan mettendo a referto 6 gol e 2 assist in 12 presenze complessive.

Calciomercato Milan, si cerca un vice affidabile di Ibrahimovic 

In ogni caso, considerata la sua età, la punta non potrà giocarle tutte. Ecco perché il club, alla luce degli infortuni subiti pure da Ante Rebic e Olivier Giroud, nelle ultime ore sta riflettendo sull’opportunità di regalare a Pioli un nuovo elemento. Un colpo low-cost, ma dalla qualità garantita: il nome in cima alla lista di Paolo Maldini è quello di Luka Jovic.

Il serbo, tornato al Real Madrid dopo una discreta stagione vissuta con la maglia dell’Eintracht Francoforte (4 gol e un assist in 18 gare disputate), sta faticando ad imporsi sotto la gestione di Carlo Ancelotti. Fin qui, per lui, pochissimo spazio: appena 9 presenze tra Liga (7) e Champions League, per un totale di 179 minuti trascorsi in campo.

Calciomercato Milan, piace Jovic del Real Madrid ma non solo

Un tempo comunque sufficienti per mettere a segno una rete e 2 passaggi vincenti. Il Milan rappresenta una piazza gradita, con l’affare che potrebbe concretizzarsi con la formula del prestito comprendente il diritto di riscatto. Quello di Jovic, in ogni caso, non è l’unico profilo che il club rossonero valuterà con attenzione nei prossimi giorni.

Nei radar ci sono pure Raul Jimenez del Wolverhampton (in passato accostato alla Juventus) e di Santi Mina del Celta Vigo. Resta da vedere quante risorse Maldini vorrà effettivamente destinare al colpo in attacco, considerando che la società ha intenzione di intervenire pure in difesa: la stagione si Simon Kjaer può essere ritenere chiusa, a prendere il suo posto potrebbe essere Armando Izzo ai margini nel Torino di Ivan Juric.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!