Milan, Maldini tra rinnovi e colpi Champions: tutti i nomi del mercato rossonero

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Milan – La dirigenza del Milan è al lavoro per poter garantire a Pioli quelle pedine che, nella prossima stagione, possano far fare il definitivo salto di qualità alla formazione rossonera.

Il primo obiettivo del Diavolo resta, comunque, la qualificazione alla prossima Champions League. Un posto nell’Europa che conta garantirebbe, oltre a risorse economiche in più, un maggiore appeal che potrebbe facilitare l’approdo di nomi altisonanti.

Le mosse di mercato del Milan saranno condizionate da quelle che sono le trattative per i rinnovi importanti di Donnarumma, Calhanoglu e Ibrahimovic. L’idea di Maldini e Massara è quella di proseguire con i tre, ma è ovvio che in caso di fumate nere si dovranno cercare dei sostituti all’altezza.

Diversi i nomi già accostati ai rossoneri nelle ultime ore, ma è molto probabile che la dirigenza rossonera stia lavorando sottotraccia per mettere a segno i colpi per disputare la prossima stagione da protagonista.

www.imagephotoagency.it

Calciomercato Milan: le ultime sulle trattative dei rossoneri

Gli acquisti

Come detto, gli acquisti sono direttamente collegati alla questione rinnovi. Se non dovesse arrivare l’accordo con Donnarumma, la società ha individuato in Maignan, classe ’95 del Lille, il possibile sostituto. In Italia occhi puntati su Musso (molto vicino alla Roma) e Meret.

Sulla trequarti ci saranno innesti importanti, indipendentemente dal rinnovo di Calhanoglu. Il nome caldo è quello dell’atalantino Ilicic, per cui il Milan sarebbe pronto a un’offerta sulla base di 4-6 milioni. Resta sempre in piedi l’idea Thauvin, in scadenza a giugno con il Marsiglia.

Nelle ultime ore, però, sta prendendo quota un’indiscrezione che avrebbe dell’incredibile. I rossoneri, infatti, avrebbero offerto un quadriennale a Lucas Vazquez, esterno destro classe ’91 del Real Madrid. Lo spagnolo è corteggiato da molti club europei, ma il Milan si sarebbe mosso in anticipo offrendo un ingaggio di 3,5 milioni di euro a stagione.

www.imagephotoagency.it

Una delle costanti delle ultime sessioni di mercato milaniste è, però, la ricerca di giovani interessanti da lanciare e valorizzare. Per la difesa interessa Lovato del Verona, mentre a centrocampo gli occhi sono su Imran Louza, classe ’99 del Nantes.

In attacco resta calda la pista che porta a Dusan Vlahovic della Fiorentina, ma salgono anche le quotazioni di Darwin Nuñez del Benfica (classe ’99). Soluzioni non certo low cost e per le quali si dovrà superare un’accesa concorrenza.

Le cessioni

Il Milan si potrebbe ritrovare a gestire un vero e proprio tesoretto, rappresentato da quelli che sono i numerosi giocatori mandati in prestito in attesa di essere riscattati dagli attuali club come Caldara, Conti, Pobega e Duarte (i più proficui).

Se Atalanta, Parma, Spezia e Istanbul Basaksehir dovessero esercitare il proprio diritto di riscatto, i rossoneri incasserebbero una cifra intorno ai 30 milioni di euro che potrebbe essere investita, ad esempio, nell’acquisizione di Tomori dal Chelsea.

www.imagephotoagency.it

La permanenza di Tomori può portare all’addio di Romagnoli, seguito con attenzione dal Barcellona e dalla Juventus. A centrocampo, nel caso in cui dovesse arrivare un profilo di primo livello, difficilmente verrà riscattato Meitè, mentre Tonali potrebbe addirittura partire in prestito o inserito come contropartita nell’ambito dell’operazione Vlahovic.

Sulla trequarti difficile la permanenza di Castillejo, cercato da diversi club spagnoli, che non ha ancora convinto in pieno Pioli. Una situazione in continuo divenire, ma che pongono il Milan tra quelle che saranno l società più attive la prossima estate.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!