Il Milan di Fassone e Mirabelli non esiste più: un altro big verso l’addio

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Calciomercato Milan: in attesa della ripresa del campionato, la squadra rossonera si appresta a vivere l’ennesima rivoluzione societaria degli ultimi anni.

Il terremoto che ha portato all’addio di Boban sembra essere solo l’inizio di un cambiamento che dovrebbe portare pieni poteri nelle mani di Gazidis, causando così gli addii anche di Maldini e Massara.

Un biennio, quello di gestione Elliot, che viene dopo l’anno di proprietà cinese con la dirigenza affidata a Fassone e Mirabelli.

Un calciomercato faraonico quello dei rossoneri che però non ha portato i risultati sperati e che, dopo soli tre anni, rischia di essere smantellato in maniera definitiva.

Calciomercato Milan: Biglia verso l’addio

Il calciomercato del Milan della prossima estate dovrebbe portare alla separazione con Lucas Biglia, ultimo rimasto degli acquisti dell’estate 2017.

L’argentino ha infatti trovato sempre meno spazio nelle scelte di Pioli, complice qualche infortunio di troppo e l’affermazione a centrocampo di Bennacer.

Dopo Ricardo Rodriguez, Fabio Borini, Andre Silva, Nikola Kalinic, Leonardo Bonucci, anche Biglia è dunque molto vicino a lasciare il rossonero.

Della gestione Fassone-Mirabelli sono rimasti ancora Franck Kessiè, Andrea Conti, Hakan Calhanoglu, Mateo Musacchio e Antonio Donnarumma, tutti che però per motivi diversi non hanno rispettato a pieno le aspettative.

L’estate 2017 non è così lontana, ma di quei 240 milioni circa spesi da Fassone e Mirabelli è rimasto davvero poco.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!