Juventus, il futuro “parla italiano” Paratici punta i giovani azzurri

www.imagephotoagnecy.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Calciomercato Juventus – L’emergenza sanitaria ha stravolto la vita di tutti i giorni e sta portando delle complicanze anche all’economia che ha ovviamente ripercussioni anche nel calcio.

Paratici e Nedved però provano a programmare il futuro e pensano a qualche strategia da adottare quando riaprirà il mercato. Per il momento sono tutte supposizioni, ma gli obiettivi nella lista della dirigenza bianconera sono chiari e tutt’altro che banali.

L’obiettivo è ringiovanire una squadra ricca di talento, ma “vecchia” dal punto di vista anagrafico. Un’altra priorità è sicuramente quella di ridare lustro alla Juventus anche in chiave azzurra con innesti giovani e che possano costituire l’ossatura della nazionale futura.

Calciomercato Juventus: obiettivo rosa giovane e italiana

I nomi sul taccuino di Paratici sono quattro e tutti costosi, ma di sicuro avvenire. Discorsi aperti con la Fiorentina per provare a strappare a Commisso uno tra Chiesa e Castrovilli.

Il primo piace da tempo alla dirigenza bianconera, ma il surplus di grandi nomi e giocatori nella sua zona di campo potrebbe far desistere la Juventus a puntare su di lui, ma potrebbe tornare di moda con la partenza di uno tra Douglas Costa, Cuadrado o Bernardeschi. Il secondo è la sorpresa della Serie A 2019/2020 e possibile innesto di qualità in un reparto con grandi campioni, ma in là con gli anni.

Gli altri nomi sono Zaniolo, difficile che la Roma se ne privi almeno che Paratici non metta sul piatto un’offerta di almeno 50 milioni, e Tonali del Brescia.

www.imagephotoagency.it

Il centrocampista è ambito dalle big del nostro campionato e da molti club europei: in estate lascerà il Brescia e Cellino non se lo lascerà scappare per meno di 35 milioni.

Un sogno, difficile per il ruolo che ricopre nella Roma, però resta Lorenzo Pellegrini: giocatore tecnico e maturo tatticamente e che Sarri ammira da tempo. Il calciomercato della Juventus avrà dunque pochi obiettivi, ma precisi: giovani e italiani.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!