Handanovic sempre nella bufera: l’Inter valuta un poker di nomi per sostituirlo

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Inter – Sempre nella bufera Samir Handanovic. Il portiere dell’Inter, anche nella partita pareggiata 2-2 con l’Atalanta, si è infatti reso protagonista di un errore che ha favorito la rete del temporaneo vantaggio della Dea firmato da Rafael Toloi. Nello specifico, lo sloveno ha sì respinto il potente tiro da fuori area di Ruslan Malinovskyi senza però riuscire a spingere il pallone lateralmente, lontano dalla porta.

Una défaillance di cui ha approfittato l’italo brasiliano campione d’Europa, per il più facile dei tap in. Tanti i tifosi nerazzurri che, sui social, sono quindi tornati ad attaccare Handanovic (ritenuto non più adatto a guidare il reparto difensivo interista) chiedendo alla società di intervenire sul mercato e trovare un suo sostituto. Un appello che il club ha recepito, individuando un poker di nomi su cui al momento si sta riflettendo. 

Il nome che nelle ultime ore è stato avvicinato all’Inter con sempre maggiore insistenza è quello di André Onana: il nigeriano, finora, non ha trovato con l’Ajax l’intesa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2022. I primi contatti ci sono già stati, con i nerazzurri che gli hanno proposto un contratto fino al 2026. 

Calciomercato Inter, l’Inter valuta 4 possibili sostituti di Handanovic: i nomi

Il diretto interessato, in ogni caso, non intende affrettare i tempi. “Ho parlato con Lione e Nizza – ha detto ai microfoni del quotidiano De Telegraaf – ma non abbiamo trovato un accordo. Rinnovare il contratto con l’inserimento di una clausola di rescissione non troppo alta? Tutto è negoziabile, sono ancora aperto all’ipotesi di un nuovo contratto”. L’amministratore delegato Beppe Marotta, nel post partita, ha parlato di lui provando a rassicurare Handanovic

Onana? Interessante, ma noi abbiamo un signor portiere e ce lo teniamo stretto”. Parole evidentemente di facciata. Oltre al nigeriano, l’Inter segue pure Alex Meret del Napoli e Bartłomiej Dragowski della Fiorentina (entrambi in scadenza di contratto nel 2023) nonché Bernd Leno, caduto in disgrazia all’Arsenal. Handanovic, 37 anni, è chiamato a riprendersi. L’Inter, nonostante tutto, è pronta a voltare pagina.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!