Genoa, Shevchenko reclama rinforzi: nel mirino Yaremchuk e Yarmolenko

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Genoa – In 5 partite ha rimediato 4 sconfitte, di cui 3 consecutive. L’ultima, con tutta probabilità la più dolorosa, è arrivata nell’ultimo turno di campionato al termine del derby della Lanterna. Resta complicata la stagione del Genoa nonostante lo sbarco in panchina di Andriy Shevchenko, costretto a fare i conti con una lunga lista di giocatori indisponibili.

Domenico Criscito e Mattia Destro, ad esempio, sono rientrati proprio venerdì mentre appaiono ancora distanti i ritorni di Mohamed Fares (lesione del soleo), Nicolò Rovella (lesione del retto femorale) e Felipe Caicedo (trauma distrattivo al muscolo semitendinoso). L’ex Lazio in particolare, fin qui, ha totalizzato appena 5 presenze in campionato “condite” da un gol e 3 assist. Troppo poco, considerando quali erano le aspettative di inizio stagione.

Ecco perché la proprietà a gennaio sonderà il mercato alla ricerca di nuovi attaccanti da regalare al tecnico ucraino, nei confronti del quale il club continua a nutrire profonda stima. “Ci impegneremo – sono le parole del proprietario Josh Wander – per far crescere la storia di questo club. Ci affideremo alla finestra di calciomercato per migliorare la squadra: sarà una rivoluzione. Torneremo dove meritiamo e vogliamo, crediamo in Shevchenko: sarà lui l’uomo giusto della cavalcata del Genoa”. 

Calciomercato Genoa, i nomi nel mirino del Grifone

Tanti sono i nomi nel radar del Genoa, a partire da quello dell’ucraino Roman Yaremchuk autore di due gol ed un assist agli ultimi Europei. La punta, molto apprezzata da Shevchenko, attualmente milita al Benfica con cui in questa prima parte di stagione ha totalizzato 4 reti in 9 presenze in campionato. Il prezzo si aggira intorno ai 15 milioni: una cifra ritenuta alla portata dal club rossoblù.

Nel mirino pure Andriy Yarmolenko che nel West Ham non sta trovando tutto lo spazio sperato (8 presenze in Premier League). Gli Hammers non lo ritengono incedibile e potrebbero cederlo già a gennaio, a patto però di ricevere un’offerta ritenuta consona al livello del giocatore. L’obiettivo del Genoa, quindi, sarà in primis quello di rafforzare il pacchetto offensivo.

Calciomercato Genoa, piace Miranchuk dell’Atalanta

Le prestazioni finora offerte da Goran Pandev, Caleb Ekuban e Flavio Bianchi, infatti, non hanno convinto la società sulle tracce pure di Aleksey Miranchuk finito ai margini dell’Atalanta. Il russo, dopo 16 partite di campionato, ha totalizzato 7 presenze per un totale di 195 minuti trascorsi all’interno del rettangolo verde.

Per quanto riguarda invece la retroguardia, i nomi sono quelli di Vitaliy Mikolenko e Denys Popov della Dinamo Kiev che Shevchenko ha già allenato quando era il Ct della Nazionale ucraina. Il piano, quindi, sembra essere stato delineato: pochi colpi ma strategici, tesi a regalare all’allenatore elementi che conosce bene e che possono garantire alla squadra quella qualità necessaria per tornare in una zona tranquilla della classifica.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!