Bologna, ufficiale il riscatto di Barrow: cosa manca per Arnautovic

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Calciomercato Bologna – L’obiettivo principale di questa sessione di mercato per il Bologna è quello di rinforzare l’attacco vista la mancanza in rosa di attaccanti dal rendimento assicurato. Per farlo però, oltre al tanto auspicato arrivo di un nuovo centravanti, il primo passo è la conferma delle bocche di fuoco di cui dispone Mihajlovic.

Proprio per questo motivo il Bologna ha comunicato, attraverso i suoi canali ufficiali, di aver esercitato il riscatto di Musa Barrow dall’Atalanta per una cifra intorno ai 15 milioni di euro. Il gambiano quindi diventa a tutti gli effetti un giocatore rossoblù dopo 18 mesi di prestito nei quali ha segnato 18 reti in 58 presenze.

Ecco quindi il primo rinforzo per l’attacco di Sinisa Mihajlovic visto che Barrow può giocare anche come prima punta nel suo 4-2-3-1, anche se il tecnico preferisce schierarlo come esterno alto sinistro.

Calciomercato Bologna: cosa manca per Arnautovic

Il riscatto di Musa Barrow è solo il primo tassello, ma il primo obiettivo per il ruolo di punta centrale è Marko Arnautovic. L’attaccante austriaco, cercato già a gennaio dal Bologna, è in attesa della buonuscita da parte dello Shangai Port per potersi liberare dal contratto che lo lega ai cinesi fino al 2022.

Il giocatore ha già un accordo totale con il Bologna per quanto riguarda il contratto. L’austriaco infatti, una volta liberatosi, firmerà un triennale (con l’opzione per il quarto) a 2,7 milioni di euro a stagione.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!