Cagliari, Maran: “Srna? Speriamo che il turno di stop gli abbia fatto bene”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di campionato per il Cagliari di Maran, che nella consueta conferenza stampa pre match, ha presentato il difficile impegno di domani contro il Milan. Un match molto importante per i Pavoletti&Co: di fronte c’è la squadra di Gattuso. I rossoblu vogliono riscattare un momento non positivo, caratterizzato da due sconfitte consecutive con Atalanta e Sassuolo

Indicazioni importanti anche in chiave fantacalcio date dall’allenatore del Cagliari. Su Srna bisogna stare tranquilli. Maran punta molto su Pavoletti e sulla voglia di riscatto di alcuni giocatori. Qualche dubbio di formazione con un unico obiettivo: fare risultato a Milano.

Spazio a qualche considerazione sulla condizione generale della squadra: gli infortunati in primis con il recupero di Bradaric e Cerri. L’allenatore del Cagliari ha parlato anche dei nuovi acquisti, che devono inserirsi al meglio nella squadra. Anche qualche parola su Piatek.

Cagliari, la conferenza stampa di Maran

Sulla condizione della squadra Maran, in conferenza stampa, è stato molto chiaro su quella che è al momento la forma fisica del suo Cagliari:

“Nelle ultime gare è vero che abbiamo vinto poco ma è altrettanto vero che abbiamo perso poco e abbiamo ottenuto risultati importanti. Dobbiamo essere bravi a fare girare la fortuna dalla nostra parte, anche sfruttando i momenti favorevoli quando capitano. Abbiamo uomini spogliatoio e abbiamo una squadra compatta che ha personalità. Anche quando abbiamo problemi e ci mancano giocatori”.

Maran su Piatek:

Piatek? L’abbiamo fermato qualche settimana fa e dovremo riuscirci di nuovo. Visto che l’ultima volta che abbiamo vinto c’era lui in campo, speriamo di ripeterci.

Le considerazioni sugli ultimi acquisti, su Srna e Cacciatore:

Despodov e Oliva sono ancora un po’ indietro e devono anche inserirsi a livello tecnico ma anche linguistico. Il calcio italiano è più complicato da assimilare. Per altri, come chi ha già giocato in A l’inserimento è più facile. Srna sta bene, lo vedo sempre bene in allenamento e speriamo che il turno di stop gli abbia fatto bene. Cacciatore? Tra qualche settimana credo sarà a disposizione. recuperiamo Cerri e Bradaric

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!