Cagliari, rivoluzione Di Francesco: sarà 4-3-3. Joao Pedro cambia ruolo? Rivoluzione in difesa

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Il nuovo Cagliari di Di Francesco si prepara a scaldare i motori in vista dell’inizio della nuova stagione 2020/2021. Il club isolano, dopo una prima parte di stagione positiva, ha chiuso il campionato in 13^ posizione con tanto rammarico.

Bocciato Zenga, ora spazio a Di Francesco. I rossoblù potrebbero puntare sul 4-3-3 o sulla variante 4-2-3-1. Il secondo modulo permetterebbe a Joao Pedro di partire alla spalle dell’unica punta (Simeone), senza la necessità di allargarsi sulla sinistra. Ecco perchè il 4-3-3 resta il primo modulo di riferimento, ma subirà qualche leggera sfumatura.

Occhio al capitolo difesa. Il Cagliari cercherà di perfezionare l’assetto difensivo anche sul fronte mercato. I rossoblù proveranno l’assalto a un nuovo centrale difensivo e anche a due terzini, sia per la fascia destra, sia per la corsia di sinistra. Di fatto, come noto, Luca Pellegrini farà ritorno alla Juventus.

Il nuovo Cagliari di Di Francesco, al via la stagione 2020/2021: rebus mercato

E’ chiaro che, ora come ora, è complicato fare delle supposizioni tattiche, soprattutto perchè tutto dipenderà dalle mosse di mercato del club rossoblù.

Da valutare il futuro di Nainggolan, il quale potrebbe restare in Sardegna anche in vista della prossima stagione. In attacco non è escluso che Di Francesco bussi alla porta della società per chiedere esterni offensivi di ruolo, abili nel prendere il fondo, saltare l’uomo e attaccare la profondità.

Il Cagliari si prepara alla mini rivoluzione, la quale potrebbe concretizzarsi con la nuova idea tattica di mister Di Francesco, il quale, salvo clamorosi colpi di scena si affiderà al 4-3-3.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!