Milan, Guardiola chiama Bennacer: i rossoneri dettano le condizioni

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Bennacer al Manchester City: Guardiola chiama, Bennacer risponde. Rifiutare una telefonata dell’allenatore dei Citizens è veramente difficile, specialmente se ti vuol convincere a tornare in Inghilterra (ha giocato nelle giovanili dell’Arsenal).

RMC Sport ha lanciato questa notizia che potrebbe fruttare un tesoretto interessante al club rossonero. Con l’assalto di Guardiola, il Manchester City si è esposto ufficialmente per il nazionale algerino: il regista rossonero rispecchia in pieno l’identikit tracciato dall’allenatore catalano, un giocatore dalle ottime qualità tecniche.

Bennacer si può definire una delle poche note liete in una stagione non esaltante per il Milan. L’ex Empoli si è guadagnato il suo posto sulla mediana mettendo il giusto mix tra spirito combattivo, sacrificio e tecnica sopraffina.

La clausola rescissoria da 50 milioni può rendere l’operazione Bennacer al Manchester City più semplice. Il club inglese non è nuovo a compiere questi affari. Sul mediano algerino, c’è anche il PSG ma telefonate di Tuchel non sono presenti sul cellulare di Bennacer.

www.imagephotoagency.it

Bennacer al Manchester City: l’evoluzione dell’algerino

Il calcio italiano ha trasformato un prospetto interessante come Bennacer in un giocatore che comincia a far gola ai top club. L’interesse del Manchester City e PSG è il frutto di un lavoro iniziato 3 anni fa, quando l’Empoli decise di scommettere su di lui.

L’esperienza in terra toscana si è rivelata fondamentale per la crescita del nazionale algerino. Ad Empoli ha imparato ad essere un centrocampista universale, abile sia a costruire che a distruggere il gioco. Ha notevolmente migliorato la fase di palleggio, l’aspetto che ha colpito maggiormente Guardiola.

Lo step successivo è stato il Milan, il ritorno in un grande club dopo aver mosso i primi passi con l’Arsenal. Con i rossoneri continua il processo di maturazione: acquista ulteriore consapevolezza dei propri mezzi. I tifosi apprezzano il suo modo di approcciare alla partita: determinato, un guerriero in campo però l’irruenza lo porta a rimediare troppi cartellini.

Pioli cercherà di aggiustare questo lato di Bennacer oppure ci penserà Guardiola che, a quanto pare, non vede l’ora di schierarlo nel suo centrocampo.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!