Benevento, F. Inzaghi: “Complimenti al Cagliari, ma non capisco l’errore del Var”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Pippo Inzaghi, intervenuto ai microfoni di Sky durante la trasmissione “Sky Calcio Club”, ha voluto sottolineare il suo punto di vista in merito alla sfida tra Benevento-Cagliari e al rigore non concesso ai padroni di casa dopo l’intervento del Var.

Inzaghi ha ammesso: Facciamo i complimenti al Cagliari per ciò che ha ottenuto in questo campionato. Per questo, voglio spiegarvi bene come è andata. Non c’è discussione. L’arbitro mi ha detto che, sul rigore che ci ha prima concesso e poi negato su indicato si Mazzoleni, il tocco era lieve“.

Dopo la prima analisi, Inzaghi ha aggiunto: È un errore che non capisco. Tuttavia, il VAR non può intervenire perché il tocco di un giocatore in campo, come quello di Victor Osimhen in Napoli-Cagliari, non può essere valutato lui, bensì solo dall’arbitro”.

Il tecnico del Benevento ha poi aggiunto:Secondo voi, è normale mandare lo stesso VAR che settimana scorsa aveva sbagliato proprio contro il Cagliari? Sono molto sereno. Non credo ci sia la volontà di danneggiare il Benevento. Io non dico che è stato fatto apposta, ma se il VAR la domenica prima ha sbagliato, va messo a riposo”.

Inzaghi ha poi commentato la reazione sopra le righe del presidente Vigorito: “Il presidente è una grande persona, non si è mai lamentato degli arbitri, nonostante torti subiti. Ho cercato di tenere buoni i miei ragazzi. Voglio che piangano perché abbiamo meritato sul campo di retrocedere, non per questi errori. Gli ho detto solo che sono orgoglioso di loro”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!