Belotti allo Zenit, pista viva: c’è Piatek per il Torino

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Belotti allo Zenit – L’offerta è di quelle da far tremare i polsi. Una decisione, in tal senso, non è stata ancora presa perché le valutazioni del caso sono tuttora in corso. Ma il tempo a disposizione è sempre meno. Ecco perché è destinata a sbloccarsi presto, al massimo entro qualche giorno, la trattativa che potrebbe portare Andrea Belotti allo Zenit San Pietroburgo

Il club russo, nei giorni scorsi, si è fatto avanti in maniera decisa presentando al Torino 30 milioni netti: una cifra ritenuta adeguata al valore al valore del neo campione d’Europa. Il presidente Umberto Cairo, dal canto suo, non vorrebbe privarsi della sua principale stella ma i colloqui per il rinnovo del contratto del giocatore (in scadenza nel 2022) risultano in stand by. Se i granata intendono monetizzare dalla sua cessione, dovranno quindi farlo nelle prossime settimane.

Belotti sta riflettendo sul futuro. L’ultima stagione non è stata particolarmente ricca di soddisfazioni, sia a livello di squadra che personali: 13 gol e 7 assist in 35 presenze in Serie A gli hanno sì consentito di entrare a far parte della Nazionale guidata dal Ct Roberto Mancini ma in passato la punta ha messo insieme numeri migliori, soprattutto per quanto riguarda le reti siglate. Con l’ambiente qualcosa è cambiato e a 27 anni (ne compirà 28 a dicembre) si sente pronto per affrontare nuove sfide.

Belotti allo Zenit, il Torino attende una risposta dal suo capitano

Lo Zenit si è qualificato alla prossima Champions League: una vetrina importante per Belotti, nella quale finora non ha mai giocato. Il Torino rimane quindi in attesa di una risposta del suo capitano, il cui silenzio sta indisponendo l’allenatore Ivan Juric: “Percepisco una situazione di poca chiarezza che non mi piace. Gli chiederò chiarezza subito: voglio gente che abbia una sola idea in testa. Non lo aspetto”.

Nel casi in cui la cessione si dovesse concretizzare, il Torino è probabile che si butti su Krzysztof Piatek. Il polacco, ex Genoa e Milan, attualmente è in forza all’herat Berlino tuttavia l’adattamento con il calcio tedesco si è rivelato più complicato del previsto e gradirebbe un ritorno in Serie A. I contatti non sono ancora partiti, ma si tratta di un profilo ideale per il Toro.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!