Brescia, Balotelli: “Voglio restare. Il litigio con Grosso? Mi ha detto che…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Un gol, il quarto in campionato, per Mario Balotelli, con la maglia del Brescia, contro il Parma e che per 20′ ha regalato la vittoria alla squadra di Corini rimontata al 92′ dal gol di testa di Grassi su cross di Kulusevski. Al termine della gara proprio Mario Balotelli ha parlato ai microfoni di Sky Sport tracciando un primo bilancio di questa sua esperienza al Brescia rassicurando anche i tifosi: “Resto al Brescia”.

Mario Balotelli e il Brescia

“Mi sono trovato bene da subito con i compagni. Non siamo la Juventus, ma c’è tanta qualità in questo gruppo e bisogna lavorare. Così i risultati arriveranno. Mi aspettavo di giocare e fare tanti gol qui a Brescia. Non ho problemi, ci salveremo di sicuro

Il litigio con Grosso

www.imagephotoagency.it

“Sinceramente, quella volta con Grosso durante l’allenamento era successa una cosa strana. In pratica, secondo lui non avevo messo l’intensità giusta. Mi ha detto: per me puoi uscire e prendere la macchina, l’autobus o quello che vuoi. Gli ho chiesto se andare a casa, lui mi ha detto di andare via senza fare la doccia. E così me ne sono andato via…”.

Mercato

“Andare in Turchia? A gennaio penso di rimanere al Brescia. Se Cellino non mi vuole più poi… io ho tutta l’intenzione di rimanere (sorride, ndr). La mia volontà è di restare poi si vedrà a gennaio, dai. Non ho problemi qui. Sono a casa, sto bene, mi serviva un anno tranquillo”.

Il calo di condizione

www.imagephotoagency.it

“Io mi sto allenando bene con l’intensità giusta, forse 10/15 volte meglio rispetto a quando ero giovane. Sto lavorando bene, non sono ancora al 100% e ho avuto un leggero calo durante il periodo di Grosso”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!