Balotelli attacca Bonucci sul profilo di Kean: “Digli che è stato fortunato…”

Foto Balotelli: www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’episodio riguardante i cori razzisti avvenuto ieri sera durante Cagliari-Juventus sembra tutt’altro che chiuso. Le parole di Leonardo Bonucci nel post partita, con cui spiegava che la colpa dell’accaduto era da dividere a metà tra Kean ed il pubblico, stanno suscitando diverse reazioni. L’attaccante del Manchester City Raheem Sterling ha già replicato al difensore della Nazionale. Non c’è quindi da sorprendersi ora se anche Balotelli attacca Bonucci.

L’ex attaccante di Inter e Milan non è nuovo ad uscite un po’ esagerate ma in questo caso ha voluto subito prendere le difese dell’amico Kean su un argomento così delicato. Se Balotelli attacca Bonucci è infatti perché non ritiene giustificabile un comportamento razzista da parte dei supporters, qualsiasi sia stato il motivo scatenante. Anche lo stesso Mario è stato vittima di questi tipo di episodi in passato e sul profilo del millennial non ha esitato a scrivere “Bravo! E di a Bonucci che la sua fortuna è che io non c’ero la. Al posto di difenderti che fa questo? Mah sono scioccato giuro. Tvb frate!

Balotelli attacca Bonucci, anche la federcalcio francese non ci sta

Un atteggiamento, quello del pubblico della Sradegna Arena che ha fatto indispettire molti. Inaspettata ma immediata anche la replica della Federcalcio francese che in un comunicato ufficiale ha voluto esprimere tutta la propria vicinanza ai giocatori della Juventus colpiti dai “Buu” razzisti di alcuni tifosi del Cagliari.

Questi insulti razzisti sono inaccettabili. A nome della FFF – scrive il presidente Le Graet – voglio esprimere il mio sostegno e la mia amicizia a Blaise Matuidi e Moise Kean, che sono stati vittime di questi episodi intollerabili. Attraverso la sua storia, la sua cultura, la sua universalità, il calcio è l’opposto del razzismo e di tutte le forme di discriminazione”. Una dura replica che stona un po’ con le stories Instagram dove Balotelli attacca Bonucci.

Anche la Digos apre un’inchiesta

A riportare gli accertamenti in corso su quanto è successo ieri sera alla Sardegna Arena da parte della Digos è l’ANSA. Si legge infatti che la Digos della Questura di Cagliari sta lavorando su quanto accaduto prima e durante Cagliari-Juve: non solo per gli ululati a sfondo razzista contro Kean, ma anche su quanto avvenuto in tribuna, sul lancio di fumogeni prima del match e su due episodi in città che vedono protagonisti piccoli gruppetti di supporter rossoblù e bianconeri.

Per quanto riguarda, invece, i ‘buu’ razzisti e i fischi all’indirizzo dell’attaccante della Juventus, gli specialisti della Questura visioneranno e ascolteranno tutti i filmati delle telecamere dello stadio, ma anche quelle delle televisioni, per verificare cosa è accaduto e accertare anche se gli insulti siano avvenuti già prima del goal di Kean.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!