Atalanta, Gasperini: “La Spal in questi anni si è rivelata un avversario ostico”

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Vigilia di campionato per l’Atalanta di Gasperini, che nella consueta conferenza stampa pre match, ha presentato il difficile impegno di domani contro la Spal. Un match molto importante per Gomez&Co: di fronte c’è la squadra di Semplici. I nerazzurri vogliono continuare l’ottimo momento, caratterizzato dalla vittoria di Cagliari e il pareggio in rimonta contro la Roma.

Spazio a qualche considerazione sulla condizione generale della squadra, con un piccolo passo indietro alla gara di andata. L’allenatore dell’Atalanta ha inquadrato la sfida: un match pieno di difficoltà e di insidie che i nerazzurri dovranno essere bravi a superare.

Atalanta, la conferenza stampa di Gasperini

L’allenatore dell’Atalanta ha fatto un piccolo passo indietro riguardo alla gara di andata:

“All’andata la Spal aveva meritato di vincere, è stata forse l’unica partita in cui siamo stati così sotto rispetto all’avversario. Ma da allora sono passati tanti mesi, tante partite. Sarà una gara diversa. La voglia di rivalsa per quella sconfitta e la nostra situazione di classifica rendono sicuramente questa gara importante. La Spal in questi anni si è sempre rivelata un avversario molto ostico, infatti non siamo mai riusciti a batterla nei tre precedenti.

Sulla condizione della squadra Gasperini, in conferenza stampa, è stato molto chiaro su quella che è al momento la forma fisica della sua Atalanta:

Sarà una partita con delle difficoltà, dovremo essere bravi a superarle.Vincere queste partite in casa sarà determinante per il nostro campionato, perché ne avremo parecchie da qui alla fine. Bisogna stare attenti e avere grande considerazione della Spal che è sicuramente una buona squadra con giocatori di valore”

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!