Atalanta, Zappacosta scalza Maehle: le gerarchie di Gasperini, cosa cambia al fantacalcio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

L’Atalanta nell’ultima gara di campionato contro il Sassuolo è tornata a fare vedere alcuni sprazzi del calcio proposto nelle ultime stagioni e che, nelle prime giornate, sembrava essere rimasto ancora in vacanza. Contro i neroverdi di Dionisi è stato infatti decisivo il tanto famoso gioco corale che ha permesso alla Dea di strappare il pass per la Champions League anche nella passata stagione.

Merito di ciò va soprattutto ai due esterni che il tecnico ha deciso di mandare dal 1′: Gosens e Zappacosta. Il tedesco, come sempre padrone della corsia sinistra, non è stato toccato dal turnover mentre l’ex Genoa è partito dall’inizio al posto di un Maehle che in questo avvio di campionato sta stentando a decollare.

In realtà per Zappacosta si tratta della seconda partita da titolare se teniamo conto la trasferta di Champions contro il Villareal, nella quale si era messo già in mostra per i continui spunti sulla fascia destra. Le buone impressioni raccolte in terra spagnola sono state però confermate contro il Sassuolo dove è arrivata anche la rete personale del 2-0.

www.imagephotoagency.it

Atalanta, Maehle o Zappacosta: cambiano le gerarchie

Gasperini si aspettava di più da Maehle che, dopo il buon Europeo con la maglia della Danimarca, sembrava essere vicino alla definitiva esplosione anche nel campionato italiano. Il danese però non ha mostrato i passi in avanti che Gasperini si attendeva e ha deciso di puntare su Zappacosta, reduce dall’ottimo campionato col Genoa.

L’ex Genoa e Chelsea conosce molto bene i meccanismi della Dea visto che è cresciuto nell’Atalanta e ha la totale fiducia del mister. Proprio per questi motivi è lecito aspettarsi un utilizzo più massiccio, d’ora in poi, di Zappacosta al posto di Maehle che ancora non ha convinto pienamente a quasi un anno dal suo arrivo a Bergamo. In ogni caso si potranno schierare entrambi visto che sarà una staffetta destinata a durare da qui alla fine del torneo e che si aggraverà col rientro di Hateboer.

Brutta notizia per i fantallenatori che hanno puntato molto sul danese in fase d’asta alla luce soprattutto dell’infortunio di Hateboer che, almeno sulla carta, gli aveva consegnato il posto da titolare sulla corsia sinistra. Ovviamente i tanti impegni ravvicinati tra campionato e Champions League daranno modo ai due di alternarsi e di giocare con continuità, ma l’impressione è che adesso Zappacosta abbia molte più chances di essere titolare.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!