Juventus, Allegri stravolge il ruolo di Arthur: rivoluzione tattica e niente addio

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Arthur potrebbe rilanciarsi nel nuovo ciclo tecnico e tattico della Juventus. Il centrocampista brasiliano è uno dei giocatori che hanno deluso di più nella scorsa stagione tra le fila della formazione bianconera. A tradirlo è stata in particolare la valutazione del suo cartellino, al momento dello scambio che ha portato Pjanic al Barcellona.

Per il regista verdeoro c’è comunque la possibilità di rilanciarsi, a dispetto di una prima stagione in Italia particolarmente deficitaria. E l’artefice di questa operazione rilancio potrebbe essere Massimiliano Allegri.

Il cavallo di ritorno sulla panchina della Vecchia Signora starebbe facendo le necessarie valutazioni sul ruolo da assegnare all’ex blaugrana. Anche perchè il piatto piange sul piano del mercato e il mister livornese potrebbe dover fare di necessità virtù.

Arthur Juventus, il ruolo e il rischio operazione

La prima situazione da verificare riguarda la posizione da assegnare ad Arthur nel 4-3-3 che Allegri è intenzionato ad adottare per il secondo ciclo juventino. In questo caso il brasiliano potrebbe giocare da mezzala, probabilmente con Rabiot sull’altro versante e magari Locatelli davanti alla difesa.

L’altro aspetto riguarda le condizioni fisiche del numero 5 juventino, che è alle prese con una calcificazione fra tibia e perone. Le ultime notizie sul fronte fanno sapere che Arthur potrebbe evitare l’operazione chirurgica. Nel caso in cui fosse necessaria, invece, il suo rientro avverrebbe a inizio autunno.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!