Juventus, Arthur a disposizione: cosa cambia per Bentancur, Rabiot, McKennie e Locatelli

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Arthur al fantacalcio – Arthur Melo, arrivato alla Juventus attraverso lo scambio con Miralem Pjanic, è stato il centrocampista più pagato tra i bianconeri (compreso il valore di Pjanic). Il centrocampista della Juve, però, non ha ancora fatto vedere di cosa è capace.

Durante la scorsa stagione ha mostrato solo la propria abilità palla al piede: baricentro basso, ottima capacità di palleggio, rubare palla al brasiliano è molto difficile. Nella scorsa stagione è stato il giocatore con la percentuale più alta di dribbling riusciti (89%), secondo solo a Danilo con il 90%.

Allegri ha in mente qualcosa di speciale per Arthur: potrebbe modificare l’assetto tattico tornando al 4-3-3 oppure schierarlo al fianco di Locatelli. Il brasiliano, però, opera meglio se coperto da due mezz’ali: l’assetto ideale potrebbe essere quello formato da Arthur al centro, Locatelli e uno tra Bentancur, Rabiot o McKennie mezz’ali.

Arthur al fantacalcio: scopriamo il nuovo assetto tattico di Allegri

Le maggiori certezze del tecnico toscano, però, arrivano dal 4-4-2 provato in queste settimane. Se dovesse rimanere questo l’assetto tattico, ci sarebbe poco spazio per un giocatore come Arthur, molto tecnico ma poco propenso alla corsa senza palla. Max Allegri, però, predilige il centrocampo a 3.

Con i 3 centrocampisti la squadra potrebbe sfruttare maggiormente gli inserimenti delle mezz’ali. Arthur, al centro, potrebbe amministrare il gioco bianconero; le mezz’ali come Locatelli, Bentancur, Rabiot e McKennie, invece, potrebbero beneficiarne finalmente, avendo più possibilità di inserirsi. Portando, così, più bonus al fantacalcio.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!