Arnautovic, cosa fare al fantacalcio: gol e assist, ma occhio ai cartellini

Credit: twitter.com - @BfcOfficialPage

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Arnautovic al fantacalcio – Accoglienza da rockstar (rispetto alla quale lui stesso è rimasto molto colpito) e voglia di tornare ad essere protagonista ad alti livelli. Marko Arnautovic ha già conquistato Bologna e si candida ad essere uno dei principali colpi di mercato di questa sessione estiva del calciomercato. L’attaccante, arrivato dallo Shangai Sipg per 3 milioni di euro, ha iniziato ad allenarsi a Casteldebole con i nuovi compagni e punta a debuttare già giovedì, nel corso dell’amichevole che i rossoblù disputeranno contro il Liverpool.

Un trasferimento fortemente voluto dall’austriaco (tra i principali protagonisti della sua nazionale agli ultimi Europei) il quale, pur di poter abbracciare l’amico Sinisa Mihajlovic, ha rifiutato diverse altre possibili destinazioni. Anche l’Udinese, in particolare, si era mossa per cercare di acquistarlo. Niente da fare. Con l’ambiente felsineo è stato amore a prima vista, come confermato oggi dall’attaccante durante la conferenza di presentazione. “Il Bologna mi ha ridato la voglia di giocare a calcio. Ci siamo sentiti anche con il mister e mi hanno da subito dimostrato la voglia di avermi con loro”.

L’obiettivo è quello di aiutare la squadra trascinandola, magari, nelle zone che garantiscono la qualificazione alle zone europee. Nessun obiettivo è precluso: Arnautovic, infatti, si è presentato già in buone condizioni fisiche ed è pronto a dare il proprio contributo. Con lui il Bologna, orfano quest’anno di un totem come Rodrigo Palacio, ritrova un terminale offensivo carismatico in grado di guidare gli elementi più giovani del reparto.

Arnautovic al fantacalcio, cosa fare all’asta: gol e assist ai compagni. Ma occhio ai cartellini

In ottica fantacalcio, rappresenta un’opportunità da valutare bene considerando i pro e i contro. Dando uno sguardo ai numeri, è evidente che non si tratti di un goleador. I gol non sono mai mancati ma in carriera il picco sono stati gli 11 messi a segno con la maglia del West Ham nelle stagioni 2015/2016 e 2017/2018. In compenso Arnautovic, grazie alla sua tecnica superiore alla media, eccelle nel fondamentale dell’assist: in campo, quindi, metterà volte i compagni (soprattutto i centrocampisti) nelle condizioni di segnare.

Occhio, inoltre, al suo proverbiale temperamento che spesso lo porta a commettere falli evitabili e a ricevere sanzioni da parte dell’arbitro (i cartellini gialli ricevuti finora in carriera sono 54). Il consiglio è quello di puntare su di lui, senza spendere troppo. Abile con entrambi i piedi, dotato di un ampio repertorio, capace di difendere il pallone come pochi, Arnautovic unisce fisicità alla qualità. E promette già scintille.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!