Ancelotti: “Vi dico cosa penso di Pirlo e della sua Juventus”

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

La sua esperienza sulla panchina della Juventus, dal 1999 al 2001, non è stata delle più felici, ma Carlo Ancelotti rimane una vera e propria istuzione all’interno del mondo del calcio internazionale.

I trofei conquistati di lì in avanti sono stati numerosissimi e lo rendono come uno dei più vincenti nella storia del calcio di tutti i tempi.

L’attuale allenatore dell’Everton si è però espresso su un suo ex giocatore ai tempi del Milan, che ha iniziato soltanto adesso l’attività da allenatore: Andrea Pirlo.

Ancelotti ha voluto dare un consiglio al suo ex allievo, in difficoltà dopo qualche risultato non all’altezza del valore della formazione bianconera.

“Non ha bisogno di consigli ma gliene voglio dare uno: se deve affondare lo faccia con le proprie idee, non con quelle degli altri. Ronaldo? Non è mai successo che gli dicessi di non giocare perché è un giocatore più bravo degli altri. Non bisogna essere degli scienziati per capirlo”.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!