Verona, 3-2 in amichevole al Modena: gioiello su punizione di Lazovic

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Amichevole Verona – Matteo Cancellieri in evidenza oggi, in occasione della quarta amichevole precampionato che l’Hellas Verona ha disputato contro il Modena. Nella partita, finita 3-2 in favore degli scaligeri, il classe 2002 (partito dal primo minuto) ha realizzato il terzo gol contribuendo così in maniera determinante alla vittoria della sua squadra. Il giovane, proveniente dall’Under 19, ha giocato in attacco insieme a Mattia Zaccagni e Nikola Kalinic destando una buona impressione.

Un’altra rete è stata firmata da Darko Lazovic, a segno dopo 5 minuti su punizione (con tutta probabilità sarà uno dei battitori designati, i fantallenatori prendano nota), alla quale si è aggiunto l’autogol di Tommaso Silvestri. Un buon test per Eusebio di Francesco, che nel primo tempo ha schierato in porta Pandur e schierato il nuovo arrivo Nicolò Casale (preso dall’Empoli) insieme a Koray Gunter, Federico Ceccherini e Davide Faraoni, apparso subito in buona condizione. A centrocampo, rispetto alla squadra titolare del campionato appena andato in archivio, l’unica novità è stata la presenza del camerunese Martin Hongla che il Verona ha prelevato dal Royal Antwerp in prestito per un milione di euro.

Nella ripresa l’allenatore ha dato spazio a Matteo Lovato, a due reduci dagli Europei, Antonin Barak (Repubblica Ceca) e Pawel Dawidowicz (Polonia) e ad altri giocatori che attualmente sembrano essere indietro nelle sue gerarchie tra cui Antonino Ragusa, Mariusz Stepinski (che potrebbe rimanere in virtù dei 9 gol e 3 assist messi a segno lo scorso anno in Serie B con il Lecce). 

Amichevole Verona, a segno Lazovic su punizione e il giovane Cancellieri

Gli scaligeri torneranno in campo venerdì 6 agosto alle ore 19.30 per affrontare la Spal. Probabile che all’incontro prenderà parte il nuovo acquisto Gianluca Frabotta. I contatti avuti con la Juventus hanno prodotto la fumata bianca e l’operazione è destinata a chiudersi nelle prossime ore. Il giocatore si trasferirà con la formula del prestito con obbligo di riscatto a determinate condizioni.

Il terzino, che andrà a raccogliere il testimone lasciato da Federico Dimarco (tornato all’Inter), era stato a lungo inseguito dall’Atalanta. La Dea poi, forse non convinta del tutto al momento di concretizzare l’affare, si è tirata indietro tuffandosi su Giuseppe Pezzella del Parma. Ora la nuova opportunità a Verona.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!