Bologna, tutte le ipotesi per la panchina in caso di addio di Mihajlovic

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Allenatore Bologna: il passaggio di Simone Inzaghi all’Inter (ormai imminente) ha scatenato un altro domino nelle panchine di Serie A, che rischia di coinvolgere anche la formazione rossoblù, che sembrava tranquilla nell’organizzare il proprio futuro con Sinisa Mihajlovic.

Proprio l’allenatore serbo rischia invece di essere il prescelto per sostituire Inzaghi sulla panchina della Lazio: proposta alla quale Mihajlovic non direbbe mai di no, sia per il forte legame che ha con il presidente Lotito che per il suo amore mai nascosto nei confronti della piazza biancoceleste.

Il futuro della panchina della Lazio è ancora tutto da definire, ma il Bologna si guarda già intorno e si cautela in caso di addio di Mihajlovic: la priorità per i rossoblù sarebbe quella di mantenere l’attuale allenatore, ma la società non si opporrebbe qualora fosse lui stesso a chiedere di andare via.

Allenatore Bologna: tutte le alternative a Mihajlovic

www.imagephotoagency.it

A questo punto il nuovo allenatore del Bologna potrebbe essere Luca Gotti: l’allenatore lascerà l’Udinese ed è molto apprezzato dalla dirigenza rossoblù, visto che ha già lavorato nel club in qualità di vice allenatore durante la gestione di Roberto Donadoni.

Un’alternativa molto forte a Gotti porta invece a Marco Giampaolo: sull’ex Milan e Torino c’è però forte la concorrenza anche di Sampdoria (della quale è la prima scelta per sostituire Ranieri) e Sassuolo (che sta valutando anche il suo nome all’interno di un ampio ventaglio di nomi).

www.imagephotoagency.it

L’arrivo di Giampaolo sarebbe complicato sia per la folta concorrenza che per l’attuale situazione contrattuale dell’allenatore: è infatti ancora legato al Torino e prima di firmare con un nuovo club dovrebbe liberarsi dalla società granata, trovando un non semplice accordo sulla buonuscita.

Un terzo nome potrebbe essere infine quello di Walter Mazzarri: l’ex allenatore del Torino è fermo ormai da un anno e mezzo e potrebbe ripartire da un progetto ambizioso e di crescita con i giovani, esattamente come quello che viene proposto dal presidente Saputo a Bologna.

www.imagephotoagnecy.it

L’unico ostacolo per convincere Mazzarri potrebbe essere anche in questo caso la Lazio, in un domino di panchine che continua a intrecciarsi: qualora però fosse lui il prescelto di Lotito non ci sarebbe più bisogno di trovare un nuovo allenatore, visto che Mihajlovic resterebbe con tutta probabilità a Bologna.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!