Juventus, Allegri esce allo scoperto: ecco perchè Ronaldo è partito dalla panchina

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Massimiliano Allegri dice la sua su Cristiano Ronaldo. Ha destato tantissimo scalpore il fatto che l’attaccante portoghese sia partito dalla panchina dal primo minuto, nella sfida che la Juventus ha giocato oggi sul campo dell’Udinese.

Con CR7 in panchina a guardare i suoi compagni, la Vecchia Signora si era portata sul 2-0 al termine di un primo tempo giocato alla grande, grazie alle reti di Cuadrado e Dybala. Poi è arrivata la rimonta dei friulani che sono riusciti a portarsi in parità.

Nel finale l’episodio beffa. Proprio Ronaldo aveva trovato il gol del clamoroso e improvviso controsorpasso al minuto 94. Il VAR, dopo un consulto durato almeno un minuto, ha portato all’annullamento della rete del numero 7 bianconero.

Allegri su Ronaldo, la spiegazione della panchina di Udine

Al termine della gara della Dacia Arena, Allegri ha parlato della decisione di lasciare Ronaldo in panchina: “Cristiano sta bene, ho parlato con lui. Vedendo l’inizio della stagione, le condizioni di tutti, pensando alla partita, gli ho detto vieni in panchina che nel secondo tempo ci sarà bisogno di entrare, lui si è messo a disposizione“.

Il tecnico livornese spiega come Ronaldo verrà gestito nelle prossime gare: “È entrato e ha fatto bene, anche gol, peccato che per un centimetro non fosse buono. Non è una questione tecnica, ma di capire i momenti“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!