UFFICIALE: Juventus, Allegri è il nuovo allenatore: l’annuncio e tutti gli indizi che lo hanno preceduto

www.imagephotoagency.it

SCARICA GRATIS l'App di FantaMaster e crea la tua Lega di Fantacalcio!

Allegri alla Juventus: una serie di post decisamente particolari, a tratti anche criptici, quello pubblicati dalla società bianconera sul proprio profilo Twitter, che però di fatto preannunciano il ritorno di Massimiliano Allegri in qualità di nuovo allenatore.

Allegri alla Juventus: il cavallo Minnesota

La Juventus ha infatti pubblicato prima di tutto una foto che ritrae la cartina geografica del Minnesota. Che c’entra con Allegri? In una delle tante conferenze stampa spettacolari che l’allenatore ha regalato nei suoi cinque anni in bianconero raccontò l’episodio del cavallo Minnesota.

Quando era giovane infatti, Allegri puntò dei soldi su questo cavallo Minnesota, ricevendo questa risposta dall’amico allibratore: “E’ più facile che tu un giorno alleni in serie A che Minnesota vinca la corsa”. Minnesota vinse la corsa e da oggi Allegri sarà nuovamente un allenatore di Serie A.

Allegri alla Juventus: la giacca di Carpi

Pochi minuti dopo, la Juventus ha pubblicato anche l’immagine di un giaccone lanciato sul terreno di gioco: chiaro riferimento alla sfuriata di Allegri, in occasione di un match che i bianconeri hanno giocato sul campo del Carpi nel dicembre 2015.

Una partita che la Juventus aveva in pieno controllo e che stava buttando via nel finale, scatenando l’ira del proprio allenatore che preso dalla rabbia scagliò il proprio cappotto a terra e cominciò a inveire contro la propria squadra. Un altro indizio che lascia pochi dubbi su chi sarà il nuovo allenatore.

Allegri alla Juventus: l’annuncio ufficiale

Infine è arrivato il comunicato ufficiale della Juventus, che dà il bentornato a casa a Massimiliano Allegri.

Massimiliano Allegri è di nuovo l’allenatore della Juventus.

Massimiliano Allegri è il nuovo allenatore della Juventus.

Allegri ritrova una panchina che conosce molto bene, un club che ama e che lo ama, per iniziare oggi un nuovo viaggio insieme, verso nuovi traguardi.

Quelli raggiunti nella sua prima avventura in bianconero sono scolpiti nella storia del club: cinque Scudetti, quattro doppiette consecutive con la Coppa Italia, due Supercoppe, due Finali di Champions League in tre stagioni, imprese epiche in Italia e in Europa.

Ci eravamo salutati, due anni fa, con un messaggio, “History Alone”, consegnato dal nostro Presidente al Mister: un abbraccio e una maglia su cui c’era, in due parole, tutta l’esperienza di Allegri alla Juve.

Il bello della storia però è che non si ferma mai. E nel calcio, questo significa un concetto che abbiamo radicato nel nostro DNA: la vittoria più bella è la prossima. Sempre.

E allora siamo pronti a ripartire con Allegri, a costruire insieme il nostro futuro; con la sua enorme professionalità, la sua forza morale, con le trovate geniali di un tecnico capace di sparigliare le carte, in campo e fuori. Con il suo sorriso, una sorta di “firma”. Con il suo modo di intendere il calcio e la vita: semplicità, voglia di sdrammatizzare, impegno a godersi ogni attimo bellissimo che vivere alla Juventus sa regalare e regalerà.

Ripartiamo insieme.

Ripartiamo con Max.

Bentornato a casa, Mister“.

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!