L’Uomo Cragno: riflessi pronti tra i pali come sui social

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

L’estremo difensore del Cagliari è ormai da tempo uno dei migliori portieri italiani oltre a essere un gioiello di casa Giulini. Grande protagonista anche a Genova, dove solo Quagliarella su rigore è riuscito a batterlo. L’ex Benevento ha ingoiato il rospo: “Cose che succedono, nessun rancore e andiamo avanti”. Alessio Cragno al fantacalcio? Continua a regalare prestazioni da fuoriclasse che hanno richiamato l’attenzione del ct della Nazionale Mancini. A settembre lo ha convocato per la prima volta con gli Azzurri e lo ha confermato per gli impegni con Finlandia e Liechtenstein.

Sta confermando quanto di buono fatto vedere in questi due anni con un inizio di stagione strepitoso. Ha salvato il Cagliari parando il rigore di Kownacki nei minuti finali della partita di andata con la Samp. Una sicurezza, Cragno al fantacalcio. Il suo talento ha finalmente raggiunto una forma matura, ed ha incuriosito molte big, anche europee. Tra cui l’Arsenal. La società inglese avrebbe dunque messo nel mirino proprio il giovane portiere del Cagliari, in modo da dare un sostituto a Leno. La risposta del portiere? “Il legame con la gente e la città è fortissimo, una bellissima sorpresa. Non mi son mai visto lontano da qui, ho sempre percepito la fiducia del club e di Giulini”.

Partita dopo partita sta dimostrando di essere uno dei portieri più sicuri e talentuosi del panorama calcistico italiano. Il classe ’94, in questa stagione, ha difeso la porta del Cagliari per ben 28 volte, ottenendo cinque cleen sheets. All’inizio della sua carriera Cragno fu bocciato dalla Fiorentina, quando il suo cartellino era di proprietà della Cattolica Virtus, perché non cresceva molto fisicamente. Sicuramente i viola hanno preso un abbaglio, perchè sta facendo le fortune del Cagliari e dei tanti fantallenatori che hanno puntato su di lui. Cragno se si sta affermando, gran parte del merito è di David Dei: preparatore dei portieri dal 2015 al 2018 con Rastelli e Lopez. Ecco allora Alessio Cragno al fantacalcio.

Alessio Cragno al fantacalcio

Alessio Cragno is on fire. Il portiere del Cagliari si sta confermando settimana dopo settimana tra i giovani più interessanti nel suo ruolo. A Genova si è arreso soltanto al tiro dal dischetto di Quagliarella, dopo avergli negato, con un intervento a dir poco prodigioso, il vantaggio qualche minuto prima. Si piazza meritatamente tra i primissimi posti nella classifica per media-voto, 6.59, tra gli estremi difensori in doppia cifra di presenze della Serie A.

E quando il discorso passa alla fantamedia, cambia di poco: quinta piazza provvisoria con un ottimo 5.36, frutto di 40 gol subiti in 28 partite ma anche di 2 rigori parati. Davanti a lui soltanto quattro mostri sacri come Sirigu (5.77), Szczesny (5.75), Donnarumma (5.50) e Handanovic (5.46). Per la serie: chi al Fantacalcio lo ha preso puntando sulla strategia dei tre portieri medi da ruotare, può contare su un’autentica perla.

View this post on Instagram

🔴🔵🇮🇹⚽️

A post shared by Alessio Cragno (@alecragno28) on

Tanto che, sui social, il portiere del Cagliari è stato protagonista di un siparietto simpatico con alcuni fantallenatori: “Sei il nostro capitano da tre anni”, “Puntiamo sempre su di te”, “Da tre anni sei la nostra certezza”, “Continua così portierone”. Questa la risposta del numero 1 rossoblù: “Grazie ragazzi! Spero di essere stato all’altezza. Sento tutta la responsabilità del caso”.

 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!