Levy e l’addio di Eriksen al Tottenham: “Possiamo fare meglio di loro…”

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Addio Eriksen al Tottenham – Il trasferimento più importante dell’ultimo mercato invernale, Eriksen all’Inter dal Tottenham. Un affare che ha fatto discutere, soprattutto in Inghilterra, e che, ad oggi, per l’Inter ha prodotto poche gioie.

“Vorrei essere più chiaro possibile. Noi non vogliamo che tu vada all’Inter. Ci aveva provato fino alla fine il presidente del TottenhamDaniel Levy, a trattenere Christian Eriksen. 

Salta fuori, infatti, un retroscena curioso dal documentario All or Nothing in onda su Amazon Prime con protagonisti gli Spurs e Josè Mourinho.

Il presidente degli Spurs, ripreso a colloquio con l’allenatore ed Eriksen, avrebbe fatto di tutto per trattenere il fantasista danese. Possiamo pareggiare qualsiasi offerta ti facciano – aveva esclamato Levy – questo deve essere chiaro”.

La risposta di Eriksen? Secca e senza troppi giri di parole: “Per me l’Inter è una bella opportunità. Non voglio andare per soldi. Non è mai stato per soldi e lo sapete“. Levy attribuisce, infine, la colpa del trasferimento al procuratore del giocatore. “E’ tutto molto complicato con lui, non so cosa gli passi per la testa. La verità è che il suo agente decide tutto per lui e noi non riusciamo ad aver alcun dialogo”. 

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!