Brescia-Balotelli, frattura insanabile: nessun incontro con Cellino. Il presidente…

www.imagephotoagency.it

Chi ha provato l’app di FantaMaster non è più tornato indietro.
Se anche tu sei coraggioso a tal punto CLICCA QUI E SCARICA L'APP GRATIS

Addio Balotelli sempre più vicino: dopo le ripetute assenze dei giorni scorsi agli allenamenti, si è verificato un episodio piuttosto particolare che ha come protagonisti l’attaccante delle Rondinelle e il numero uno del Brescia, Massimo Cellino.

Ieri, come sottolineato da “La Gazzetta dello Sport”, avrebbe dovuto svolgersi un incontro tra i due, una chiacchierata che poteva mettere tutti d’accordo per questo rush finale, in vista della ripresa del campionato… ma l’incontro, alla fine, non c’è stato.

Il presidente Cellino non si è presentato negli uffici del club, con Balotelli che ha aspettato invano il patron per mezz’ora, ma poi, se n’è andato.

Un rapporto ormai ai minimi termini, soprattutto dopo le dichiarazioni rilasciate alla BBC da Cellino:

“Non si presenta all’allenamento, non sembra molto focalizzato, diciamo, sul futuro del club. Questo è il problema. Apparentemente a Balotelli non piace più stare in Italia. Abbiamo fatto entrambi degli errori, ma è stata anche colpa di come il giocatore è stato gestito dall’allenatore all’inizio della stagione (Corini ndr)”.

Balotelli avrebbe dovuto dare un contributo diverso, con l’obiettivo di salvare il Brescia, ma così non è stato… e dopo una sola stagione, l’attaccante bresciano è pronto a dire addio alle Rondinelle!

FantaMaster è anche su Instagram! SEGUICI per consigli, meme e tanto altro!