Strani Voti e Strane Valutazioni delle Redazioni…




Anche questa giornata lascia qualche polemica.

Alcuni assist non assegnati dalla Gazzetta hanno scatenato l’ira dei fantallenatori che già pregustavano il +1 e adesso si ritrovano con nessun bonus.

I casi di Pasalic, Insigne e Nainggolan sono quelli più inquietanti dove la redazione di Milano non ha dato l’assist ai 3 calciatori in questione a differenza di Fantagazzetta che li ha regolarmente inseriti.

Sono casi limite e la decisione di assegnare il bonus o meno va a discrezione del giornalista o del pagellista.

I giocatori sopracitati mandano in porta i loro attaccanti ma tutto ciò può non bastare per arrivare ad assegnare il +1.

Molto dipende da dove viene scoccato il tiro e dai tocchi che vengono effettuati prima di calciare in porta.

Come diciamo sempre, ogni redazione ha il suo metro di giudizio e Milano ha definito “ininfluenti” i passaggi di Nainggolan, Insigne e Pasalic.

Lo stesso discorso vale anche per Berardi (sul secondo gol di Defrel) e per Badu (sul gol di Fofana).

Sull’assist non dato a Muriel, la Gazzetta ha considerato determinante la deviazione del difensore del Cagliari.

Senza di essa, la palla non sarebbe arrivata alla perfezione sui piedi di Quagliarella.

Decisione un po’ pignola ma giusta perché è evidente la deviazione.




Ha fatto molto discutere anche l’sv rifilato a Borriello nonostante abbia preso un cartellino giallo.

L’attaccante cagliaritano ha giocato meno di 10 minuti e quindi, salvo che questi faccia un assist o un gol, la sua prova è ingiudicabile.

Anche se gli hanno sventolato il cartellino, non ha senso mettergli un voto.

Se avesse beccato un rosso, il discorso sarebbe stato diverso.

Concludiamo con l’inspiegabile 6 dato a Belotti e sul 5,5 di Fazio.

La punta granata ha sempre offerto ottime prestazioni anche quando non segna.

Questa volta, la sua prova è insufficiente con i centrali giallorossi i quali non hanno dato respiro al Gallo.

Sono riusciti ad ingabbiarlo rendendo inoperoso il loro portiere tranne sul gol di Maxi Lopez dove Fazio ha avuto una piccola dormita.

Prima della leggerezza difensiva, Fazio aveva compiuto una prova eccellente ma dargli il 5,5 è stata una punizione eccessiva.

La sufficienza al difensore argentino ci stava tutta.