Le Valutazioni Discutibili delle Redazioni nella Terza Giornata di Serie A

CAPITOLO ASSIST

  • BERNARDESCHInon è da considerare l’assist del numero 33 bianconero sul gol di Dybala. Una volta ricevuto la palla, l’attaccante albiceleste la tocca più volte prima di ribadire in rete. Tutto ciò, rende vano il passaggio del trequartista ex Fiorentina

  • CALHANOGLUanche questo non è assist perché è chiara l’intenzione del centrocampista turco di calciare in porta. Il tiro, in maniera fortuita, arriva sui piedi di Montolivo che, con freddezza, realizza il gol della bandiera rossonero. 

CAPITOLO VOTI

  • GOMEZ&PETAGNA: la Gazzetta non è stata tenera con il duo delle meraviglie atalantino. Voti decisamente un po’ stretti visto l’apporto che hanno offerto nella gara di ieri. Petagna (6) è stata decisivo consegnando la prima vittoria in stagione alla squadra orobica e provvidenziale è stato anche il Papu (5,5) firmando l’assist.

  • SIMEONE: prima rete con la maglia della Fiorentina che ha aperto le danze al Viola Show direttamente dallo stadio “Bentegodi” di Verona. Ottima prova e convincente del Cholito ma la Gazzetta avrà visto un’altra partita e ha dato una sufficienza striminzita alla punta argentina.

  • MONTOLIVO: sigla la rete della bandiera con la freddezza dell’attaccante di razza. Il gol salva una prestazione non proprio eccelsa del centrocampista milanista. Il 6,5 assegnato da Fantagazzetta è leggermente eccessivo mentre il 5 di Milano è troppo severo. La via di mezzo sarebbe stata la soluzione migliore.

  • NIANGdebutto non proprio eccezionale del neo attaccante granata in quel di Benevento. Deve ancora entrare nel vivo del gioco di Mihaljlovic il quale ben conosce. Generoso il 6 della Gazzetta, giusto il 5,5 assegnato da Fantagazzetta

  • BARAK: splendido l’esordio del centrocampista ceco alla Dacia Arena. Sembra che giochi da una vita con la maglia dell’Udinese. Si è subito inserito negli schemi di Delneri. Non è dello stesso avviso la redazione Napoli che assegna un freddo 6. Almeno un 6,5 lo meritava

  • CACERES: è uno degli attori protagonisti della debacle scaligera contro la Fiorentina. Troppe le nefandezze compiute dalla retroguardia veneta la quale ha dato piena libertà alle frecce offensive viola. Assurdo il 6,5 assegnato al terzino uruguagio da parte della redazione di Milano.