Le Valutazioni Discutibili delle Redazioni nella Prima Giornata di Serie A

Siamo tornati a riprendere le perle che le redazioni regalano costantemente e che mandano su tutte le furie i fantallenatori.

La prima giornata dovrebbe essere tranquilla, con pochi strafalcioni ma, a quanto pare, le vacanze non sono servite ai giornalisti per dare giudizi equi.

Iniziamo con le prime chicche che Milano e Napoli ci offrono.

SEZIONE ASSIST

C’è solo un caso in questo turno di campionato.

Milano non ha assegnato l’assist di Castro sul gol di Birsa durante Udinese-Chievo mentre Napoli si.

La Gazzetta ha considerato come azione personale la rete del trequartista sloveno quindi il +1 dell’argentino non viene considerato.

SEZIONI VOTI

SASSUOLO:  Le prestazioni degli attaccanti emiliani non sono state eccellenti anzi sono al di sotto della sufficienza.
Milano premia le gare scialbe di Berardi e Politano con un 6 mentre Napoli assegna un 6 a Falcinelli, autore di una gara evanescente.  Modi strani di giudicare una partita.

RINCON: L’ex centrocampista della Juventus esordisce con i granata entrando al minuto 76.
Napoli ha giudicato la prova del venezuelano con un 6 mentre la Gazzetta ha dato un sv.
Come ben sapete, Milano ha la regola dei 15 minuti, scatta il voto se il calciatore è sceso in campo entro il minuto 75.
Da sv diventa 5,5. Per un minuto, Rincon non otterrà il voto. L’sv resta

FARIAS: L’attaccante brasiliano sbaglia il rigore che poteva riaprire la gara contro la Juventus.
Un errore grave che ha condizionato la sua prestazione.
Inspiegabile la sufficienza assegnata dalla Gazzetta mentre Napoli ha giustamente inserito il 4,5 al calciatore del Cagliari.

WAGUE & FOFANA: grave l’errore del difensore friulano che perde letteralmente Inglese e indisturbato porta in vantaggio il Chievo.
Da rivedere la valutazione della redazione di Milano. Il 6 non è assolutamente un voto giusto vista la grossa ingenuità.
Prova discreta, invece, per il centrocampista francese che ha ben risposto in campo dopo il grave infortunio al ginocchio che lo ha tenuto fermo per 6 mesi. Ingiusto il 5 della Gazzetta.
Forse avranno visto un’altra partita

GIL DIAS: buon esordio dell’esterno portoghese.
Deve ancora capire il calcio italiano ma ha mostrato di essere un giocatore interessante.
Ci può stare il 6,5 assegnato dalla redazione milanese, un po’ cattiva quella di Napoli che ha rifilato un 5,5 al neo acquisto viola.