Le Valutazioni Discutibili delle Redazioni nella 23esima Giornata di Serie A

CAPITOLO ASSIST

 

  • ALLAN: non è assolutamente assist quello del centrocampista brasiliano sullo splendido gol di Mertens.
    Il belga, prima di calciare in porta, si libera di un avversario e con un pallonetto beffa Puggioni.
    (video gol Mertens)

 

 

  • BADELJ: il secondo gol della Fiorentina è solo una splendida rete di Chiesa che mette a sedere i centrali del Bologna e mette la palla all’incrocio.
    Niente assist per Badelj.
      (video gol Chiesa)

 

 

  • BERNARDESCHI: ci sono i presupposti per assegnare l’assist perché Bernardeschi serve Higuain il quale, dal limite, spara una saetta imprendibile per Consigli.
    Milano non ha considerato decisivo il passaggio dell’ex Fiorentina ai fini del gol. (video gol Higuain)

 

 

  • KESSIE’: il gol del Milan è semplicemente un’invenzione di Suso che, da 30 metri, sorprende Bizzarri.
    Niente +1 a Kessiè
    (video gol Suso)

 

 

  • PELLEGRINI: la rete del vantaggio giallorosso è un’azione personale di Cengiz Under che prende palla, si accentra e mette la palla all’angolino basso, imprendibile per Sorrentino.
    Il passaggio di Pellegrini è fortuito e non è da considerare un assist.
    (video gol Under)

 

 

  • GALABINOV: nonostante il passaggio sia stato sporcato da De Vrij, Napoli ha assegnato il +1 a Galabinov perché era diretto a Pandev.
    Decisione discutibile perché il tocco del difensore biancoceleste è stato determinante.
    (video gol Pandev)

 

CAPITOLO VOTI

 

  • BRIGNOLA: l’impegno non manca ma l’inesperienza viene a galla, specialmente con squadre organizzate come il Napoli.
    Fin troppo generosa la Gazzetta che premia la buona volontà del ragazzo con un 6,5 mentre Fantagazzetta lo punisce pesantemente con un 5.
    Sarebbe bastato un 5,5 per mettere tutti d’accordo.

 

 

  • FARIAS: ottima prova dell’attaccante brasiliano.
    Propositivo e incisivo quanto basta trascinando, insieme ad un Cigarini in grande spolvero, il Cagliari verso una posizione tranquilla di classifica.
    Milano non ha notato la prestazione positiva di Farias.
    Non merita assolutamente il 5,5!

 

 

  • BANI: ci piacerebbe tanto sapere come hanno visto la partita entrambe le redazioni.
    Milano ha dato un 7 mentre Napoli un 5.
    Qualcosa non quadra.
    La prova del difensore clivense è stata buona riuscendo a tenere testa a Petagna.
    Mettere un semplice 6 no eh?

 

 

  • BORJA VALERO: la partita dell’Inter sarà stata tremenda ma sono altri i giocatori da punire, non Borja Valero che ha provato a fare qualcosa.
    Giusto il 5,5 di Fantagazzetta, preferiamo non commentare sul 4 dato dalla Gazzetta.

 

 

  • DONNARUMMAsfortunato il portiere rossonero che macchia la sua eccellente prestazione con un autogol.
    La Gazzetta lo premia comunque con un bel 7 mentre Napoli è severa nei confronti di Donnarumma assegnando un 5,5.
    Poverino!

 

 

  • TORREIRA: la Sampdoria di Giampaolo ha perso un po’ di brillantezza ma non Torreira il quale continua ad essere il faro del centrocampo blucerchiato.
    Giusto il 7 della redazione napoletana mentre Milano dà una sufficienza striminzita forse influenzato dal risultato. 

 

 

  • FELIPE ANDERSON: chissà cosa avrà fatto di male Felipe Anderson per meritarsi un 4.
    Ha provato a dare una scossa alla Lazio ma con scarsi risultati.
    Il 5,5 è una valutazione più che giusta per la prestazione offerta dall’esterno brasiliano.
    Il 4 della Gazzetta rimarrà nella storia.