Le Valutazioni Discutibili delle Redazioni nella Quinta Giornata di Serie A

CAPITOLO ASSIST

In questo turno infrasettimanale, non ci sono da segnalare assist non assegnati oppure dubbi.

Le redazioni Milano e Napoli si sono comportate bene.

CAPITOLO VOTI

  • PULGAR: ottima la prova del centrocampista cileno in una gara difficile contro l’Inter.
    Questa volta ha tenuto alta la concentrazione per tutti i 90 minuti.
    Fantagazzetta sarà rimasta alla prestazione che ha offerto Pulgar contro il Napoli e ha dato solo un 6, una sufficienza tirata per i capelli mentre meritava ampiamente un 7.

 

  • PISACANE:  stende ingenuamente Sensi in area e consegna al Sassuolo la prima vittoria in campionato.
    Errore grave per il difensore sardo il quale prende un meritato 4,5 da Napoli mentre la Gazzetta quasi lo grazia assegnando un 5,5. 

 

  • BENASSI: partita non proprio eccellente dell’ex Toro all’Allianz Stadium.
    Poteva fare qualcosa di più ma gli è mancato lo spunto.
    Milano punisce pesantemente il centrocampista viola con un 4,5. Una valutazione fin troppo severa.

 

  • JOAO MARIO: voto severo quello della Gazzetta ma giusto nei confronti del centrocampista portoghese, autore di una prova inguardabile in quel di Bologna.
    Il 5 assegnato da Fantagazzetta è quasi un regalo.

 

  • MURRU: è stato l’anello debole della difesa blucerchiata.
    Per Milano, è esattamente il contrario e assegna un 6,5 il quale non merita assolutamente.

 

  • RAMIREZ: eccesso di generosità da parte della Gazzetta (7) oppure giudizio troppo stretto da parte di Fantagazzetta (6)?
    In questi casi, un 6,5 poteva mettere tutti d’accordo.

 

  • BASELLI:  a piccoli passi, sta tornando il Baselli che conosciamo.
    Anche a Udine, ha offerto una prestazione più che convincente.
    Non è dello stesso avviso la redazione di Napoli che dà un 5,5 al centrocampista granata.

 

  • ROMULOin assoluto, uno dei migliori in campo del Verona.
    L’unico che gioca dando l’anima in campo ed è in grado da solo di mettere a soqquadro una difesa intera. Inconcepibile il 5,5 assegnato da Milano che si conferma, ancora una volta, non affidabile.