Totti: un +40 di Bonus al Fantacalcio!




Questo data non è solo importante per i tifosi giallorossi ma anche per i più accaniti fantacalciofili perché Totti non è solo una bandiera della Roma ma è anche una bandiera del fantacalcio.

Chi, per la prima volta, ha iniziato a dare un’occhiata al listone nella speranza di acquistare i giocatori tanto desiderati e puntare su qualche bella scommessa, in attacco il nome di Totti non mancava mai.

Ci ha fatto compagnia per parecchi anni e tuttora ci sta facendo compagnia dimostrandoci che l’età è solo un numero e il talento non sparisce.

Molti fantallenatori avranno eretto statue per il capitano giallorosso perché, grazie a lui, sono riusciti a vincere campionati mentre altri lo avranno anche maledetto per via della sua irruenza che lo porta a beccare qualche cartellino rosso oppure per qualche rigore sbagliato o restava fermo per parecchi mesi a causa di gravi infortuni.




Però è veramente difficile parlare male di Totti sul lato fantacalcistico.

Anche in stagioni non proprio brillanti della sua Roma, ha sempre dato il massimo regalando bonus su bonus a chi aveva puntato su di lui.

Assist, gol, prestazioni superbe, Totti sapeva come far allietare i propri titosi e i fantallenatori.

Quando pensi che in questa giornata potrebbe combinare poco, il capitano giallorosso subito ti smentisce con una punizione calciata alla perfezione o con un rigore a cucchiaio, il suo marchio di fabbrica.

Quando questo ragazzo di 40 anni deciderà di appendere le scarpe al chiodo, entrerà nell’olimpo delle leggende di fantacalcio insieme a Maldini, Zanetti, Del Piero, Baggio e altri.

E’ doveroso inserirlo tra le leggende perché un giocatore come Totti chissà quando lo rivedremo.

Per il momento, gustiamoci le sue perle più belle: