Decisa la data del recupero di Juventus-Atalanta! Come gestirlo al Fantacalcio

E’ ufficiale: Juventus-Atalanta, partita della 26a giornata di Serie A rinviata per neve, sara’ recuperata il 14 Marzo alle ore 18:00.

Tutto sommato si tratta di una buona notizia per i fantallenatori interessati, visto che non ci sara’ da aspettare troppo per conoscere i voti dei giocatori in campo.

Ne approfittiamo per rinfrescarvi la memoria e ricordarvi come gestire i rinvii su FantaMaster.

Come ormai dovreste sapere e come abbiamo gia’ spiegato in precedenza, avete sempre a disposizione 2 soluzioni.

Chi ha scelto la soluzione 1 non dovra’ far niente visto che la 26a giornata e’ stata gia’ calcolata.

Chi invece ha deciso di aspettare il recupero, potra’ calcolare la 26a giornata la mattina del 15 Marzo non appena saranno pubblicati i voti ufficali.

Soluzione 1: 6 politico

La prima opzione consiste nel seguire ciò che è previsto dai regolamenti delle principali redazioni online, ovvero assegnare il 6 politico a tutti i giocatori delle due squadre (squalificati e infortunati inclusi!).

Il 6 verrà quindi considerato come un normale voto e sarà valido anche ai fini dell’assegnazione di bonus/malus e del calcolo dei modificatori.

L’unica eccezione riguarda il bonus per il portiere imbattuto (o porta inviolata), che in questi casi giustamente NON viene assegnato.

Se volete applicare il 6 politico, dovrete semplicemente calcolare la giornata come fate di solito. Il 6 politico sarà automaticamente calcolato dal sistema.

Soluzione 2: aspettare i voti ufficiali

Se invece avete intenzione di attendere che la partita venga recuperata, dovrete semplicemente aspettare la pubblicazione dei voti ufficiali (che avverra’ non appena la partita sarà stata recuperata) e successivamente procedere al ricalcolo della giornata (sempre accedendo a Strumenti Admin dal menu principale della Lega e selezionando la voce Calcola Giornata).

Se volete attendere la pubblicazione dei voti ufficiali, quindi, non dovrete procedere al calcolo, contrariamente a ciò che fate di solito.