FantaStatistiche: i Migliori 10 Difensori da inizio Campionato a Oggi




La difesa è quel reparto dove si cerca di non spendere tanto per poi avere tanti crediti per allestire un centrocampo e un attacco a prova di bomba.

Esistono quei fantallenatori i quali puntano abbastanza per creare una grande difesa per accaparrarsi i bonus del modificatore di difesa, punti preziosi se si ha i difensori giusti.

Qualunque sia la tattica per acquistare gli 8 difensori, quella a risparmio o quella dispendiosa, trovare quelli che sfondano e dalla buona media voto è una bella impresa.

Se avete uno o più difensori in questa top ten vuol dire che avete fatto un ottimo lavoro:




  • Manolas (media voto 6,28): il difensore greco della Roma si conferma la certezza assoluta per qualunque fantallenatore in cerca di un difensore dal rendimento costante.
    Pochissime le gare andate a male dal giocatore ellenico, un’autentica sicurezza.
    Stagione portentosa.
  • Caldara (media voto 6,26): ecco la prima grande sorpresa di questa stagione.
    Partito come una riserva, esordisce sostituendo l’infortunato Zukanovic e da lì non si è più mosso.
    Difensore impeccabile, pulito negli interventi e abile nel gioco aereo.
    Bravo anche in fase offensiva specialmente contro il Napoli dove ha vestito i panni dell’attaccante per un giorno.
    Il futuro per questo ragazzo sarà roseo.
  • Conti (media voto 6,25): ecco un altro ragazzo prodotto dal florido vivaio dell’Atalanta.
    L’anno scorso abbiamo intravisto le sue prove brillanti con la maglia orobica, quest’anno abbiamo assistito alla sua esplosione.
    Ottimo terzino, bravo sia nella fase difensiva che in quella offensiva. Si è rivelato un assistman con i fiocchi e un discreto goleador.
  • Alex Sandro (media voto 6,24): cresce a vista d’occhio il terzino brasiliano della Juventus.
    Stagione vicina alla perfezione, difficile trovare una partita dove ha combinato delle frittate.
    L’organizzazione tattica dei bianconeri ha contribuito alla crescita di questo talento destinato a diventare un top player.
  • Acerbi (media voto 6,22): nonostante la stagione sgangherata del Sassuolo, Acerbi si conferma quel muro difensivo difficile da spostare.
    Anche in quelle partite dove tutto andava storto, non è mancato il suo contributo cercando di salvare l’insalvabile.
    Un autentico guerriero con l’armatura neroverde.
  • Masiello (media voto 6,21): la presenza dell’Atalanta in questa top ten si arricchisce con il giocatore chioccia ovvero Masiello.
    L’elemento d’esperienza in una difesa forte e giovane ci vuole, il terzino atalantino si è rivelato una sorta di collante che ha tenuto ben salda la retroguardia orobica.
    Campionato di altissimo livello che cancella il suo passato un po’ burrascoso.
  • Koulibaly (media voto 6,20): il baluardo difensivo del Napoli mantiene il suo posto tra i primi 10 difensori di questa stagione.
    La sua costanza di rendimento lo porta ad essere uno dei giocatori più desiderati in qualunque rosa fantacalcistica.
    La media voto è la prova.
  • Miranda (media voto 6,18): a sorpresa, compare un difensore dell’Inter nella top ten.
    L’inizio orribile ha rischiato di pregiudicare la buona media voto di Miranda ma, con l’arrivo di Pioli, ha ripreso a macinare prestazioni da leader difensivo.
    Chi ce l’ha al fantacalcio, alla fine, non è rimasto deluso.
  • Chiellini (media voto 6,17): gli anni passano ma l’apporto di Chiellini è sempre lo stesso.
    Ci sono state partite non proprio eccellenti del difensore bianconero però è stato bravissimo a rialzarsi compiendo gare che rasentano la perfezione.
  • Toloi (media voto 6,14): L’Atalanta chiude in trionfo.
    Con Toloi è presente tutta la retroguardia bergamasca nella top ten, indice di una stagione favolosa della squadra di Gasperini.
    L’entusiasmo ha contagiato anche il brasiliano che sta vivendo la miglior stagione da quando è in Italia.
    Forma un’ottima coppia di centrali difensivi con Caldara, forse quest’anno è la migliore coppia.