Il Migliore della 10a Giornata di Serie A




Quando scrivere libri non è il tuo forte e pensi alla cosa che ti riesce meglio: fare gol.

Il mestiere del goleador lo sa interpretare alla perfezione e ieri contro il Toro lo ha ampiamente dimostrato.

Icardi ha tolto l’Inter da una situazione critica con una doppietta che va dal fortunoso al geniale.

Fortunoso: il primo gol è stato frutto della fortuna.

Sfrutta l’uscita non perfetta di Hart e la palla va a sbattere sul suo ginocchio che va piano piano in rete.




Geniale: la seconda rete è semplicemente un colpo di genio che solo un grande attaccante come Icardi può estrarre dal cilindro.

Un tiro che si stampa all’incrocio mandando in visibilio il San Siro.

Parte della tifoseria non può vedere l’attaccante argentino per motivi che già si conoscono ma è veramente difficile rimanere indifferenti a cotanta prestazione di Icardi.

La sua doppietta ha anche salvato la panchina di De Boer che traballava come non mai prima dell’incontro contro i granata.

Tanti avvoltoi volavano sopra la panchina dell’olandese in attesa di un altro passo falso dell’Inter.

De Boer li scaccia momentaneamente a colpi di Icardi.




La punta nerazzurra è arrivata a 8 gol in 10 partite.

Nonostante le prove non convincenti dei nerazzurri, si impegna e si sacrifica per la squadra mostrando una maturità che cresce col passar delle giornate.

L’Inter e De Boer sperano di uscire fuori da questo momento nero con i suoi gol. Per ora, i segnali sono positivi.