Le Valutazioni Discutibili delle Redazioni nella Seconda Giornata di Serie A

CAPITOLO ASSIST

  • HIGUAINMilano si è corretta in tempo assegnando il netto assist al Pipita. Forse le numerose segnalazioni saranno state decisive. Ottimo lavoro per il Napoli che l’ha dato sin dall’inizio.

  • MANDZUKICl’ottimo lancio dell’attaccante croato per Cuadrado non è stato premiato col +1. Perchè? Il motivo è semplice. L’esterno colombiano ha stoppato il pallone, superato il diretto avversario e poi ha calciato a giro. Tutto questo, rende vano il passaggio di Mandzukic.

  • BELOTTIper colpa di una deviazione del difensore del Sassuolo, il Gallo è stato privato dell’assist. Un vero peccato perchè si era mosso perfettamente in area. Ha comunque deliziato i fantallenatori con un gol da cineteca.

CAPITOLO VOTI

  • I SENZA VOTOci sono 3 casi in questa giornata e riguardano Crociata, Cop e Acquah.
    Nel primo caso, la Gazzetta ha assegnato il 6 al centrocampista del Crotone nonostante sia entrato al minuto 77.
    Ripetiamo che i voti sono a discrezione del pagellista, se ha assegnato la sufficienza a Crociata vuol dire che avrà visto qualcosa di significativo.
    Su Cop, la redazione Milano assegnerà il 5,5 perchè l’attaccante sardo è entrato al minuto 75 e rientra nella regola dei 15 minuti mentre  Acquah non usufruirà del voto perchè è sceso in campo al minuto 81.
    Curioso il 6 dato al centrocampista granata da parte di Fantagazzetta.

  • GALABINOValtra ottima prestazione per l’attaccante bulgaro del Genoa.
    Ha segnato il primo gol in A contro i Campioni d’Italia della Juventus, un tiro dal dischetto calciato con grande freddezza.
    Giusto il 7 assegnato da Fantagazzetta mentre Milano ha adottato un metro di giudizio piuttosto stretto. Solo un 6 per lui.

  • DUNCANerrore colossale da parte del mediano del Sassuolo che, con un retropassaggio errato, regala la palla a Iago Falque il quale serve indisturbato Ljaijc che deve solo appoggiare la palla in rete.
    Il 4 è la valutazione più giusta mentre per la Gazzetta è da 5,5. Mistero.

  • DALBERT&BORJA VALERO Milano premia i salvataggi del terzino brasiliano con un 7.
    Ci può stare mentre da Fantagazzetta ci si aspettava almeno un 6,5 che ha inflitto un 5,5 ingiusto a Borja Valero.
    L’ex regista della Fiorentina è stato uno dei migliori in campo tra le fila nerazzurre. Dare la sufficienza è il minimo.

  • IMMOBILEprimo gol in campionato per Immobile che aveva portato momentaneamente in vantaggio i biancocelesti.
    In questo caso, il voto giusto è la media tra il voto di Milano (6) e quello di Napoli (7).

  • R.RODRIGUEZquesta è la prima volta dove il terzino svizzero ha avuto qualche difficoltà.
    Il Cagliari si è rivelato un osso duro, per fortuna Suso ha raddrizzato la situazione con una splendida punizione.
    Bene Fantagazzetta il quale ha assegnato un 5,5 mentre la redazione Milano è fin troppo generosa regalando un 6,5.

  • CERCI: non è ancora il Cerci che conosciamo e si vede. Poche sgroppate, poco in tutto. Sembra che giochi con svogliatezza.
    Severa ma giusta la valutazione della Gazzetta (5), inspiegabile quella di Napoli (6). Una sufficienza praticamente regalata.