Mercato: Kalinic futuro cinese, Torino su Abdennour




Brutte notizie per i possessori di Kalinic al fantacalcio.

Il Tianjin Quanjian di Cannavaro vuole a tutti i costi la punta croata ed è disposta a sborsare una cifra vicina ai 50 milioni.

La Fiorentina comincia a tentennare di fronte a questa offerta interessante.

Queste ore saranno decisive per capire se Kalinic farà le valigie oppure resterà a Firenze.

Un altro calciatore della nostra Serie A sembrava pronto a lasciare l’Italia per i soldi cinesi ma ha seccamente smentito sul suo profilo Instagram.

Stiamo parlando de “el Papu” Gomez. L’esterno offensivo atalantino non lascerà Bergamo in questa sessione di mercato per la felicità dei suoi tifosi che stavano iniziando a sudare freddo.

L’Inter spera di ufficializzare Gagliardini nelle prossime ore per utilizzarlo già nella trasferta di Udine.

Nel frattempo, sta cominciando a sfoltire la rosa: il primo a lasciare il club nerazzurro è stato Felipe Melo il quale ha rescisso il contratto per tornare in patria con la maglia del Palmeiras.




Il prossimo potrebbe essere Santon, destinato alla Sampdoria mentre per Jovetic ci sono Siviglia e Borussia Moenchgladbach.

Pare che il montenegrino gradisca di più la prima opzione. Ranocchia è richiesto da Sassuolo e Swansea.

Il Torino tenta il colpo Abdennour del Valencia.

Cairo vuole regalare ai tifosi granata un difensore di caratura internazionale.

La trattativa non sarà facile ma la voglia di rilanciarsi del difensore tunisino potrebbe renderla più semplice.

La Sampdoria ha raggiunto un accordo con il Legia Varsavia per il terzino Berezynski.

Il club polacco ha accettato l’offerta di 2 milioni e nei prossimi giorni sbarcherà a Genova.

Il Palermo ha bocciato Aleesami.

L’esterno difensivo norvegese non ha soddisfatto la dirigenza siciliana che lo cederà al miglior offerente. Al suo posto, potrebbe arrivare Dramè.