#IConsigliDiFantamaster: 6a Giornata di Serie A!




Eccoci di nuovo per il secondo appuntamento in questa settimana con #iConsigliDiFantamaster!

Cerchiamo insieme di analizzare le partite della sesta giornata di Serie A e di capire chi è più opportuno schierare e chi invece andrebbe evitato.

Vediamo.

PALERMO-JUVENTUS  

La Juve sembra essersi subito ripresa dalla sconfitta con l’Inter già con il Cagliari e può allungare il passo anche in questa giornata dove affronterà un Palermo fino ad ora poco convincente.

Il Palermo dal canto suo, molto probabilmente affronterà la partita con il classico catenaccio cercando di sfruttare le ripartenze dei suoi giocatori più veloci.

Giocherà sicuramente Higuain, mentre potrebbero riposare (di sicuro non partiranno dall’inizio) Chiellini e Dybala.

SI: Higuain, Pjanic, Khedira.

NO: Posavec, Andelkovic.

Possibile sorpresa: Alex Sandro.

NAPOLI- CHIEVO

Partita non semplicissima per gli uomini di Sarri che incontrano una difesa piuttosto ostica come quella del Chievo. Come al solito, il Napoli in attacco punterà su Callejon e Milik con Mertens e Insigne in ballottaggio fino all’ultimo (quest’ultimo sembra favorito). In campo quasi sicuramente anche Zielinski, che ha dimostrato nelle prime giornate di campionato un’ottima propensione all’attacco.
Nel Chievo, come al solito, Birsa é super consigliato e per questa giornata date fiducia anche a Castro che fino ad ora ha dimostrato una buona costanza nelle prestazioni.

SI: Milik, Insigne, Callejon.

NO: Cesar, Gamberini, Gobbi.

Possibile sorprese: Zielinski, Birsa.




TORINO- ROMA

In questa giornata si affrontano due degli attacchi più interessanti di questa Serie A.
Nella Roma rientra Perotti mentre nel Torino, invece, dovrebbe tornare dal primo minuto il gallo Belotti.
Da evitare per questo match, entrambi i portieri e minimizzare al massimo l’utilizzo dei difensori delle due squadre.

SI: Perotti, Nainggolan, Belotti.

NO: Fazio, Rossettini, Szczesny.

Possibili sorprese: Totti, Iago Falque

GENOA-PESCARA

Il Genoa in casa si chiude bene e non dovrebbe aver problemi a tenere sotto controllo i giovani attaccanti del Pescara. Inamovibile il laterale Laxalt per quanto riguarda i grifoni mentre per il Pescara vanno tenuti in considerazione sia Caprari che Verre con le sue incursioni.
La scorsa giornata entrambe le squadre sono rimaste a secco di goal, quindi è lecito aspettarsi che il tipo di gioco che produrranno sarà estremamente offensivo.

SI: Laxalt, Rigoni, Caprari.

NO: Campagnaro, Fornasier.

Possibili sorprese: Simeone Jr (vista l’assenza di Pavoletti), Manaj

INTER-BOLOGNA

Nei nerazzurri quasi scontato fare il nome di Icardi, ma sono consigliati anche gli altri giocatori offensivi dell’Inter dato lo splendido stato di forma del momento (Banega, Joao Mario, Perisic e Candreva). Nel Bologna ancora fiducia a Verdi e a Krejci.

SI: Icardi, Banega.

NO: Maietta, Nagy.

Possibili sorprese: Gabigol (potrebbe esordire in Serie A)

LAZIO-EMPOLI

La squadra di Simone Inzaghi deve riscattarsi dopo la sconfitta ottenuta a Milano e, per questo motivo, Keita Balde sembra essere l’indiziato numero uno per partire titolare e dare una scossa all’attacco laziale. Con lui Immobile e Felipe Andreson.
Tra le file dell’Empoli di Martusciello, occhio a Maccarone: pur non essendo la partita più semplice, potrebbe sbloccarsi.

SI: Immobile, Keita Balde, Felipe Anderson.

NO: Bellusci e Barba. 

Possibili Sorprese: Biglia

SASSUOLO-UDINESE

Gara estremamente equilibrata tra due formazioni che sono partite discretamente bene in questo inizio campionato e che distano solamente un punto in classifica.
Il Sassuolo, giocando in casa, parte favorito ma l’Udinese non starà a guardare.
Raccomandati, per quanto riguarda i neroverdi, Politano e Defrel. Nell’Udinese, fiducia a Zapata, e a Badu.

SI: Politano, Defrel.

NO: Danilo, Kone.

Possibili Sorprese: difficile da dirsi

FIORENTINA-MILAN

Partita dal risultato imprevedibile. Nel Milan promettono bene i soliti noti: Bacca, Suso, Niang potrebbero davvero mettere in difficoltà nell’uno contro uno diretto la difesa a tre di Sousa. Kalinic ed Ilicic devono ancora ritrovare quel feeling che avevano in passato e chissà che non riescano a sbloccarsi proprio domenica.
Attenzione: Montella conosce bene diversi giocatori viola!

SI: Bacca, Kalinic, Ilicic.

NO: Tomovic. Niang potrebbe mandarlo al manicomio!

Possibili sorprese: Bernardeschi




CROTONE-ATALANTA

Gasperini si gioca tutto con questa partita: l’Atalanta è obbligata a vincere. Dentro allora senza paura Paloschi, il Papu Gomez e la sorpresa stagionale Kessie.
Per i padroni di casa i consigliati sono Falcinelli e Palladino.

SI: Palladino, Falcinelli, Gomez, Kessie, Paloschi.

NO: Toloi. 

Possibili sorprese: D’alessandro, ala offensiva che si sta comportando molto bene quest’anno. 

CAGLIARI-SAMPDORIA

Gara da possibile over 2.5 se dovessimo scommettere.
Si, quindi, a Borriello e Joao Pedro tra i sardi, mentre è impossibile rinunciare a Muriel per quanto riguarda gli ospiti.

SI: Muriel, Borriello, Joao Pedro.

NO: Skriniar, Cigarini.

Possibili sorprese: Alvarez e Praet sono in ballottaggio. Scommettete sul secondo se lo avete in rosa.