CONSIGLI FANTACALCIO: Quindicesima Giornata di Serie A

PORTIERI

 

  • PERINl’arrivo di Ballardini ha messo ordine ad una squadra allo sbando totale. La difesa e Perin ne hanno giovato parecchio di questi cambiamenti.
    Il portiere genoano, visto il momento critico degli attaccanti scaligeri (vedi Kean e Pazzini), potrebbe uscire dal Bentegodi con la porta inviolata salvo exploit dei vari Cerci e Verde.

 

  • ALISSONla Spal è una squadra che gioca a viso aperto e non guarda il blasone dell’avversario.
    Come si è esaltato Sorrentino nel turno precedente, anche Alisson ha buone chance di effettuare parate provvidenziali utili a tenere a galla la Roma.
    Se usate il modificatore di difesa, il suo voto può portarvi alle stelle.

 

  • DONNARUMMAcontro il Torino, è tornato il Gigio della passata stagione, quello degli interventi miracolosi.
    A Benevento potrebbe ripetere parate simili perchè i sanniti sono stanchi di rimanere a 0 punti e giocheranno alla morte.

 

  • SIRIGUè in forma strepitosa.
    Il Milan non è riuscito ad abbatterlo e anche l’Atalanta dovrà sudare parecchio per impensierirlo.

 

DIFENSORI

 

  • KOLAROVqueste sono le gare dove una sua giocata o una sua punizione possono risolvere la gara.
    Non sarà una partita facile per i giallorossi contro una Spal abile a chiudersi a riccio in difesa complicando il lavoro dei delanteri della Roma.
    Il magico sinistro di Kolarov sarà molto importante.

 

  • R.RODRIGUEZsarà un punto fermo anche nel 3-4-3 di Gattuso.
    Il neo tecnico rossonero non vuole rinunciare ai cross precisi dell’esterno svizzero.

 

  • GER.PEZZELLAuna delle sorprese più interessanti di questa annata fantacalcistica.
    La Fiorentina ha trovato un centrale affidabile e dal rendimento costante, un degno sostituto di Gonzalo Rodriguez.
    Nel turno precedente, è riuscito a fermare il capocannoniere della Serie A Immobile, non avrà problemi con Berardi&Co.

 

  • SAMIRSembra che Oddo lo abbia rivitalizzato. Contro il Napoli, è stato l’uomo ovunque dei friulani e ha annullato un Insigne reduce dalla super prestazione in Champions contro lo Shakhtar.
    A Crotone, se giocherà con la stessa concentrazione, gli attaccanti pitagorici non toccheranno un pallone. 

 

CENTROCAMPISTI/TREQUARTISTI

 

  • SUSOGattuso vuole iniziare in maniera positiva sulla panchina del Milan.
    Ha coperto di elogi Suso affermando che sarà un intoccabile nel suo 11 titolare.
    Un Benevento agguerrito non sarà un problema per l’esterno spagnolo.
    Riprendendo lo slogan  della Nutella: “Che Milan sarebbe senza Suso?” 

 

  • FARAGO’: sta praticamente firmando un assist a partita.
    Una media niente male per un giocatore che aveva iniziato la stagione da semplice riserva.
    Diego Lopez ha trovato la sua gallina dalle uova d’oro.
    Non ci stupiremmo affatto se ne sfornasse altri a Bologna
    .

 

  • CHIESAin ogni partita della Fiorentina, c’è sempre il suo zampino.
    Che sia un gol, un assist oppure il procurarsi una punizione o un rigore, Chiesa non delude mai.
    Pioli ha totale fiducia in lui e spera in una sua stoccata vincente per rendere amaro l’esordio di Iachini sulla panchina del Sassuolo.

 

  • TORREIRA: esce allo scoperto nelle partite che contano.
    La Lazio attuale può far paura ma non per Torreira il quale ha dimostrato di mostrare il meglio del suo repertorio nelle gare dall’alto tasso di difficoltà.

 

ATTACCANTI

 

  • DZEKO: che ti succede, Edin?
    Fatica ad ingranare l’attaccante bosniaco nonostante l’ottimo momento della Roma.
    Ritroverà la gioia del gol contro la Spal?
    I fantallenatori ci sperano.

 

  • THEREAU: con l’infortunio ormai superato, è giunta l’ora per l’attaccante viola di riprendere a segnare reti pesanti.
    Cominciando proprio dal Sassuolo che arriverà a Firenze con il coltello tra i denti.

 

  • DESTRO: è in netta ripresa l’attaccante felsineo dopo una partenza tremenda.
    Con Verdi e Palacio, forma un tridente letale che ha fatto male alla Sampdoria e può colpire anche il Cagliari.

 

  • BELOTTI: il Gallo ha cantato in Coppa Italia e si attende il suo risveglio totale in campionato.
    Sta riprendendo la forma migliore e le speranze che torni al gol sono alte.
    Schieratelo!