CONSIGLI FANTACALCIO: Quarta giornata

PORTIERI

  • DONNARUMMAil portiere rossonero vorrà riprendersi dopo le 4 scoppole rimediate contro la Lazio. L’incontro di Europa League lo avrà sicuramente rasserenato ma contro l’Udinese dovrà mantenere alta la concentrazione per evitare altre brutte sorprese.

 

  • SIRIGU: è in grande forma e contro il Benevento lo ha dimostrato compiendo parate decisive. La Sampdoria sarà un avversario più ostico ma non spaventerà l’estremo difensore ex PSG e Siviglia.

 

  • ALISSONcontro l’Atletico Madrid, ha alzato il muro. Nemmeno con le cannonate sono riusciti a scalfirlo. Un Hellas Verona in crisi potrebbe regalargli un momento di relax.

 

  • SPORTIELLObuon momento per il portiere viola il quale ha passato la scorsa giornata a contare i gol che facevano i suoi compagni di squadra anziché i tiri che ha parato. Se la Fiorentina giocherà come a Verona, può uscire un remake. 

 

DIFENSORI

  • SKRINIARla buona stella di Skriniar continua a brillare in quel di Milano, sponda nerazzurra. L’acquisto più oneroso in difesa si sta rivelando un affare e sta facendo le fortune di Spalletti. A Crotone ci si aspetta un’altra prova eccellente da parte del difensore slovacco.

 

  • GASPARè una delle sorprese della nuova Fiorentina targata Pioli. Un terzino tutta corsa e che spacca le difese. I viola hanno pescato il jolly vincente, contro il Bologna vorrà confermare quanto di buono ha fatto vedere contro Sampdoria e Verona.

 

  • MANOLASpuò diventare una di quelle partite dove il difensore greco ha la possibilità di dettare legge senza troppi affanni. Un’occasione per i fantallenatori, specialmente se si utilizza il modificatore di difesa.

 

  • BONUCCIil difensore rossonero ha mal digerito la sconfitta dell’Olimpico.
    Irriso da Immobile, non vuole vedere lo stesso copione contro un Udinese in netta ripresa.
    E’ giunta l’ora di spostare realmente gli equilibri, non solo a parole.  

 

  • CALDARAche fine ha fatto il Caldara della scorsa stagione?
    Quello visto nelle ultime 2 giornate è la brutta copia di quel difensore brillante e capace di colpire anche in avanti. Si attende una ripresa, forse Il Chievo potrebbe rigenerarlo.
     

 

CENTROCAMPISTI-TREQUARTISTI

  • VERETOUT: il piedino magico di Veretout comincia ad illuminare la Fiorentina. Forse i tifosi viola non rimpiangeranno Borja Valero, specialmente se il centrocampista francese continuerà a pennellare quelle punizioni che vanno dritte al sette.

 

  • BASELLI:  tornerà a prendere le redini del centrocampo granata dopo un’inizio di stagione condizionato dagli infortuni. Potrebbe festeggiare il suo rientro con un gol grazie ai suoi inserimenti offensivi efficaci.

 

  • LUIS ALBERTO: è il jolly che sta trascinando la Lazio e che sta sostituendo alla grande Felipe Anderson.  Nella scorsa stagione, si sono visti lampi del suo talento, adesso Inzaghi ne sta godendo appieno. Può colpire nuovamente e la fragile difesa del Genoa può dargli una mano.

 

  • CALHANOGLUin Europa League ha fatto centro mentre il primo gol in Serie A tarda ancora ad arrivare. Contro l’Udinese sarà la volta buona? I fantallenatori sperano si sblocchi con una delle sue punizioni brevettate.

 

  • CANDREVAstenta ancora a decollare la stagione dell’esterno nerazzurro. Manca ancora il suo guizzo. L’aria di Crotone può fargli bene e portare qualche bonus interessante.

 

ATTACCANTI

  • BORRIELLOpartita particolare per l’attaccante spallino. Troverà il suo recente passato e visti i pessimi rapporti con Rastelli, non vede l’ora di colpire la retroguardia sarda che ben conosce.

 

  • IMMOBILEDonnarumma si sta ancora sognando i 3 gol subiti dalla furia di Torre Annunziata. Si è scatenato l’uragano biancoceleste e presto potrebbe abbattersi sul “Marassi” di Genova. Juric è avvisato.

 

  • DZEKOla difesa del Verona non proprio impenetrabile, è un invito a nozze per l’attaccante bosniaco fermo ancora ad una rete in campionato. Dzeko vuole aggiornare il suo ruolino di marcia.

 

  • MERTENSè ghiotta l’occasione per il folletto belga e per il Napoli per compiere una prestazione top e cancellare la sconfitta inaspettata in Champions contro lo Shakhtar Donetsk. I difensori del Benevento dovranno faticare e anche tanto per contrastarlo. Buona fortuna.