CONSIGLI FANTACALCIO: Prima giornata

Il campionato riprende le ostilità e il fantacalcio torna ad animare i week end. E’ giunta l’ora di iniziare a dare un’occhiata alle probabili formazioni e di schierare il miglior 11 possibile.

Anche quest’anno vi daremo una mano per sciogliere ogni dubbio e per portarvi alla vittoria.

Ecco i consigliati per la prima giornata:

PORTIERI

  • DONNARUMMA: la trasferta calabrese non dovrebbe recare troppi grattacapi al giovane portiere rossonero. Il Crotone ha perso il suo attaccante di riferimento (Falcinelli) e bisognerà vedere se Budimir sarà capace di emularlo cominciando col bucare Donnarumma. Missione difficile

 

  • STRAKOSHA: il portiere albanese è in forma smagliante. Contro la Juventus, ha compiuto parate decisive che hanno portato la Lazio a conquistare la Supercoppa. La neopromossa Spal non lo spaventa affatto.

 

  • SIRIGU: arriva il debutto in maglia granata per l’estremo difensore ex PSG. Il Bologna, ancora in ritardo di condizione, potrebbe regalargli un inizio morbido e senza troppi patemi.

 

  • CONSIGLI: un Genoa dall’attacco spuntato può rendere la vita facile al numero 1 neroverde. Se lo avete in rosa, puntate su di lui.

DIFENSORI

  • KOULIBALY: Pazzini può creargli qualche grattacapo ma il difensore senegalese, con la giusta concentrazione, può annullare la punta scaligera.

 

  • RICARDO RODRIGUEZ: esordio a Crotone per il terzino svizzero, proveniente dal Wolfsburg. I suoi piedi sono pronti a pennellare assist per i compagni e magari timbrare il primo gol in campionato su rigore. Calhanoglu permettendo

 

  • SILVESTRE: nella passata stagione, è stato uno dei difensori più affidabili. Vorrà confermarsi anche quest’anno e il Benevento potrebbe offrirgli un inizio tranquillo.

 

  • CALDARA: queste sono le partite dove si esalta il giovane difensore atalantino. Più l’impegno è complicato e più mostra il meglio del suo repertorio. Dzeko non avrà vita facile.

 

CENTROCAMPISTI-TREQUARTISTI

  • MILINKOVIC-SAVIC: ormai è diventato un punto fermo della squadra di Inzaghi, un uomo di cui ci si può fidare ciecamente. In Supercoppa ha dimostrato di saper comandare il centrocampo con un’autorevolezza da veterano. Contro la Spal, può portare qualche bonus.

 

  • BORJA VALERO: il centrocampista spagnolo ha già preso le redini del centrocampo nerazzurro e vorrà stupire contro la sua ex squadra. Non sarà una partita semplice per Borja Valero ma dovrà mettere da parte i sentimentalismi per il bene dell’Inter.

 

  • GASTON RAMIREZ: torna in Italia dopo 4 anni passati in Inghilterra con la maglia del Middlesbrough. Giampaolo ha tra le mani un giocatore dal grande talento però reduce da alcuni acciacchi fisici. Con il gioco del tecnico blucerchiato, può rinascere cominciando proprio dalla prima di campionato contro il Benevento.

 

  • LJAIJC: è partito col piglio giusto il calciatore granata. In Coppa Italia, è apparso ispirato e in ottima condizione. Schieratelo senza pensarci su due volte.

 

  • POLITANO: l’anno scorso ha stupito sostituendo degnamente l’infortunato Berardi. Questa stagione può essere quella della consacrazione per l’esterno scuola Roma. La prima vittima potrebbe essere il Genoa.

ATTACCANTI

  • IMMOBILE: forse è l’attaccante più in forma in questo momento. Ha messo a soqquadro la difesa bianconera, orfana di Bonucci, e può fare lo stesso contro la Spal. Profumo di un’altra doppietta?

 

  • BELOTTI: inizio spettacolare per il Gallo con la tripletta in Coppa Italia contro il Trapani. La difesa del Bologna dovrà fare gli straordinari per fermarlo.

 

  • FALCINELLI: compiuta l’impresa salvezza con il Crotone, per Falcinelli è giunto il momento di alzare l’asticella e di confermarsi con il Sassuolo il quale ha deciso di puntare su di lui. Non deluderà contro il Genoa

 

  • HIGUAIN: l’attaccante argentino è desideroso di riscattarsi dopo la gara anonima contro la Lazio. La difesa sarda rischierà di essere investita dalla furia del “Pipita”