CONSIGLI FANTACALCIO: Ottava giornata

PORTIERI

  • CONSIGLIavversario ostico per il Sassuolo che affronterà un Chievo in grande condizione.
    Il portiere neroverde vorrà cancellare il ricordo dei 6 gol subiti contro la Lazio.
    Bucchi ha bisogno anche delle sue parate per mantenere ben salda la panchina e salutare la zona retrocessione.

 

  • SIRIGU: la trasferta di Crotone non è da sottovalutare per i granata, specialmente senza “il Gallo” Belotti.
    Sirigu non si farà cogliere impreparato e cercherà di respingere gli assalti della squadra di Nicola, orfana di Tumminello e Budimir è a mezzo servizio.

 

  • HANDANOVIC“Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare”. Queste sono le gare dove l’estremo difensore sloveno si esalta e salva la faccia all’Inter a più riprese.
    Un Milan arrabbiato non spaventa il numero 1 nerazzurro.

 

  • ALISSONè una sorta di esame di maturità per il portiere giallorosso. Si presenta l’occasione di confermare quanto di buono ha fatto nelle ultime gare di campionato.
    Il Napoli proverà a scardinare il suo muro ma sarà un’impresa ardua.
     

 

 

DIFENSORI

  • CACERESla maglia della nazionale uruguaiana lo ha rigenerato.
    Segna la rete del momentaneo pareggio dando inizio al festival del gol.
    Questa aria risollevata la dovrà trasmettere al suo Verona ancora a secco di vittorie.
    Il Benevento potrebbe regalare la prima gioia al club scaligero, magari con un gol del terzino ex Juventus.

 

  • BONUCCI VS SKRINIAR c’è chi è in cerca di rilancio e chi vuole mantenere il trend positivo.
    La sfida tra Bonucci e Skriniar sarà molto interessante in un derby che sarà, senza ombra di dubbio, incandescente.
    Per il difensore rossonero, l’obiettivo è quello di rimettere ordine ad una difesa distratta ed essere finalmente decisivo. Skriniar, invece, dovrà giocare con la solita concentrazione e di rendere la vita un inferno ad Andrè Silva e Suso. 

 

  • CALDARAè tornato il Caldara della passata stagione, quello sicuro dei propri mezzi e goleador inaspettato. Brilla come non mai la sua stella e non sarà semplice per gli attaccanti blucerchiati offuscarla.

 

  • N’KOULOU: la partenza nel campionato italiano è stata buona per l’ex difensore di Lione e Marsiglia.
    Ha messo un po’ di ordine ad una retroguardia disastrata e ha i mezzi per non far respirare il reparto offensivo pitagorico. Sarà una giornata dura per il Crotone.
      

 

 

CENTROCAMPISTI-TREQUARTISTI

  • MATUIDIè durato poco l’apprendistato nella nostra Serie A per Matuidi.
    Ha subito preso le redini del centrocampo bianconero con la sua esperienza e la sua saggezza tattica che lo contraddistingue. Con la nazionale francese ha segnato il gol decisivo in Bulgaria, farà lo stesso domani contro la Lazio?
    I fantallenatori ci sperano.

 

  • JOAO PEDROle ultime uscite del trequartista brasiliano non sono state eccezionali.
    Le prestazioni sotto la sufficienza stonano con quelle viste contro Milan e Spal.
    E’ giunta l’ora di reagire e di riportare alla vittoria un Cagliari in crisi nera.

 

  • PRAETil ragazzo belga è ormai diventato un punto fermo del centrocampo sampdoriano. Giampaolo non può fare a meno di lui ma solo una cosa gli manca: il gol.
    Con l’Atalanta sarà la volta buona?

 

  • SUSOquando vede l’Inter, Suso diventa una trottola impazzita.
    Nella passata stagione, ha fatto ammattire la retroguardia nerazzurra, specialmente Miranda che ha ancora gli incubi. Date fiducia allo spagnolo! Non vi deluderà.

 

 

ATTACCANTI

  • NIANG: ha l’opportunità d’oro di non far rimpiangere Belotti e di diventare il nuovo idolo dei tifosi granata. Riuscirà nell’impresa?
    Crotone potrebbe essere la prima tappa di una stagione ricca di soddisfazioni per l’attaccante transalpino.

 

  • THEREAUha dato tanto all’Udinese nelle ultime 4 stagioni, adesso dovrà recare un dispiacere alla sua ex squadra.
    I viola hanno bisogno di punti e Thereau dovrà mettere i sentimentalismi da parte.

 

  • INGLESE: il “Mapei Stadium” porta bene alla punta clivense.
    Nella scorsa stagione, sorprese la retroguardia emiliana realizzando una tripletta.
    Inglese potrebbe portare nuovi dispiaceri ad un Sassuolo che non se la passa per niente bene.

 

  • PAVOLETTIla pazienza dei tifosi sardi sta per esaurirsi.
    Per l’attaccante ex Napoli, è il momento di passare dalle parole ai fatti.
    L’infortunio che ha condizionato il suo inizio di campionato è ormai alle spalle, adesso bisogna gonfiare la rete per risollevare il morale al Cagliari.