L’Assist di De Paul era da Bonus?

Un nuovo caso ha scatenato l’ira dei fantallenatori possessori di De Paul.

La rete del vantaggio friulano è arrivata grazie ad uno splendido lancio di 50 metri del numero 10 argentino con Pussetto bravo a stoppare di testa e ad insaccare alle spalle di Skorupski.

Inizialmente, l’assist è stato assegnato al talento fresco di convocazione con la nazionale albiceleste per poi essere rimosso qualche minuto dopo.

Perchè si è giunti a questa conclusione?

Il motivo è semplice: il lancio di De Paul è stato illuminante ma Pussetto è anche bravo a liberarsi della marcatura di Krejci con un colpo di testa per poi calciare in porta.

Il lavoro, svolto dall’autore del gol, manda in secondo piano il passaggio del trequartista friulano (non è stato tanto il lancio di De Paul a creare l’azione da goal bensì l’abilità tecnica di Pussetto) e, quindi, non è meritevole del +1. 

Discorso simile vale anche per Bonaventura sul primo gol di Suso.

Il 2-0 del Milan è semplicemente un’azione personale del numero 8 rossonero il quale stoppa col destro, si accentra, la sposta sul sinistro e poi estrae dal cilindro un tiro eccezionale che sorprende Consigli.

Ricordatevi!

Non tutti gli ultimi passaggi prima del tiro di un goal sono da considerare degli assist da BONUS nel fantacalcio.

Ragione per cui potreste trovare degli assist segnati nei vari Livescores, ma non ritrovarli poi nei bonus assegnati ai giocatori nei voti del fantacalcio.

Questo discorso vale a prescindere dalla redazione che scegliete.

E’ una regola base del gioco del fantacalcio.

Come sempre, buon fantacalcio a tutti!