Aggiornamento sulla situazione del calciomercato




  • Cina sempre più vicina per Kalinic.
    La trattativa tra il Tianjin e la Fiorentina è ai dettagli.
    Ai viola andranno una cifra vicina ai 45 milioni mentre al calciatore 10 milioni l’anno per 4 stagioni.
  • La Juve vuole Kolasinac ma lo Schalke 04 non lo molla facilmente.
    L’offerta dei bianconeri (2 milioni + bonus) è ancora insufficiente per strappare il terzino bosniaco al club di Gelsenkirchen.
  • Roma su Defrel del Sassuolo.
    L’esterno offensivo francese è già con le valigie pronte ma Squinzi blocca tutto.
    Per ora, non vuole lasciar partire uno dei suoi pezzi pregiati nel mercato di gennaio.
  • Si avvicina Deloufeu al Milan.
    La cessione di Luiz Adriano ha portato un po’ di liquidità nelle casse rossonere.
    I soldi risparmiati saranno utili per prendere il calciatore spagnolo in prestito oneroso invece del prestito secco.




  • Nome nuovo per l’attacco del Napoli: si tratta di Borini del Sunderland.
    L’attaccante, ex Roma, desiderare rientrare in Italia dopo tanta Premier.
    Sarri lo vuole per avere un’alternativa valida a Callejon.
  • La Lazio punta su un esterno, scuola giallorossa, già cercato nella finestra di mercato estiva. Cerci torna ad essere l’oggetto del desiderio di Inzaghi.
    Chissà se verrà accontentato.
  • La Sampdoria comincia a vedere un sostituto per Torreira.
    Il centrocampista uruguagio continua a rifiutare le proposte di rinnovo del club blucerchiato e la sua cessione sembra ormai imminente (Roma?).
    Valutato il profilo di Sensi del Sassuolo che può far al caso di Giampaolo.
  • Hiljemark saluta Palermo e l’Italia.
    Lo svedese sta per accettare l’offerta della Dinamo Kiev.
    Alla società siciliana andranno 3 milioni + bonus
  • Il Cagliari sta per chiudere per Faragò del Novara.
    L’offerta di 2,5 milioni + bonus ha convinto la dirigenza novarese.
    A breve, ci sarà la fumata bianca e l’ufficialità. Oltre a Faragò, è vicino anche Miangue (Inter)
  • Cairo sta per regalare Castro a Mihajlovic. Il Chievo, dopo aver rifiutato la prima offerta da 5 milioni, sta per accettare quella da 7 milioni + bonus. Oggi potrebbe chiudersi la trattativa
  • Il Genoa ci riprova per Hernanes dopo averlo sfiorato in estate. Il brasiliano gradisce la destinazione ma il problema è l’ingaggio piuttosto elevato.
  • Pescara: è fatta per Muntari. Il centrocampista ghanese è già in città per firmare il contratto con il club abruzzese.