23a giornata di Serie A: Autogol Donnarumma e Mirante

Anche questa giornata di Serie A e’ stata piuttosto stressante per i fantallenatori di tutta Italia, infatti non sono mancati i casi dubbi e le decisioni discutibili da parte della Lega Calcio, decisioni che come sapete possono influire pesantemente sulle sorti delle Leghe di Fantacalcio.

Il primo episodio (qui il video) ha riguardato Lasagna e Donnarumma in UdineseMilan: inizialmente sembrava che il gol potesse essere assegnato a Lasagna nonostante si trattasse di un goffo tentativo di cross ribattuto prima da Bonucci e poi dal giovane portiere Milanista.

Dopo qualche ora la Lega Calcio fa chiarezza sulla situazione e decide insindacabilmente di valutare l’episodio come autogol di Donnarumma. Una decisione condivisibile visto che l’ultimo tocco del portiere e’ decisivo.

Il secondo episodio (qui il video), verificatosi durante BolognaFiorentina, e’ invece piu’ difficile da valutare, ma anche in questo caso la Lega Calcio giunge a una decisione. Il cross di Veretout viene deviato da Mirante prima di insaccarsi in porta, quindi anche in questo caso si tratta di autogol.

Come al solito FantaMaster si attiene fedelmente alle decisioni delle varie redazioni, che fortunatamente questa volta non dovrebbero essere in disaccordo, di conseguenza non dovrebbero esserci differenze.

Tuttavia ricordiamo che chi ha scelto la redazione Milano vedra’ applicata la decisione della Gazzetta dello Sport, mentre chi ha scelto altre redazioni, ovvero Napoli o FantaMaster Voti Statistici, vedra’ applicata la decisione ufficiale della Lega Calcio.